mercoledì 30 settembre 2015

WWW...Wednesday! #8


Vi aggiorno sulle mie letture e su ciò che ho appena finito e ho intenzione di leggere.

COSTA STAI LEGGENDO?

Sto per iniziare "Queen of the tearing" di Erika Johansen edito da Multiplayer Edizione. 



COSA HAI APPENA FINITO DI LEGGERE?

Ho appena concluso la lettura di "L'Angelo di Marchmont Hall" di Lucinda Riley edizione Giunti. 
Lo stile di Lucinda Riley e le sue storie sono sempre uniche.



COSA LEGGERAI?

Ho intenzione di continuare con i seguiti dopo "The Giver" di Lois Lowry e dedicarmi ad una maratona del 2,3,4 volume in modo da terminare la serie.



"Hania. Il Cavaliere di Luce" di Silvana De Mari (Giunti)

Cari lettori, oggi mi rivolgo a chi adora smarrirsi in storie incantate e adatte ai più giovani. Ma alla fine si può definire l'età di un lettore? Sapete che adoro leggere i libri definiti "fantasy per ragazzi" e oggi voglio proporvene uno che mi sta particolarmente attirando. 
Ad inizio mese abbiamo cominciato a vedere in libreria il suo prequel ma dal 30 Settembre arriva il primo capitolo di questa nuova trilogia edita da Giunti.

Le vicende narrano gli eventi di 20 anni prima rispetto al primo capitolo "Il Cavaliere della luce".

TITOLO: Hania. Il Regno delle tigri bianche (Prequel)
AUTORE: Silvana De Mari
EDITORE: Giunti
PREZZO: 2 euro

TRAMA

Il regno delle Sette Cime è piccolo, ma dispone di due ricchezze particolari: le tigri bianche e le querce nere. È circondato da nemici brutali, ma il buono e valoroso re Harin lo ha sempre difeso con intelligenza e coraggio.
L’unico pericolo per il regno sembra essere la mancanza di eredi, finché non nasce la piccola Haxen. Quando la principessa raggiunge i sette anni, Dartred, figlio del fabbro di corte, diviene il suo scudiero e l’aiuta ad allenarsi con la spada.
La vita nel regno sembra calma e piena di luce, ma qualcosa di terribile si sta preparando… Improvvisamente l’amatissimo re Harin resta ucciso in uno strano incidente di caccia. Il regno, come Haxen, resta orfano. Si tratta di un disegno dell’Oscuro Signore? O sono solo superstizioni?


TITOLO:  Il Cavaliere di Luce (#1 Hania. Il Regno delle tigri bianche)
AUTORE: Silvana De Mari
EDITORE: Giunti
PREZZO: 12,50 euro

TRAMA

L’Oscuro Signore decide di dannare l'umanità e sceglie Haxen per dare alla luce la sua creatura. Per far sopravvivere la figlia Hania, Haxen è costretta a fuggire lontano, nel deserto.
La sua bambina, infatti, è una creatura straordinariamente intelligente e con capacità fuori dal comune, ma pur sempre una figlia del demonio. Per questo motivo le due sono braccate da inseguitori che vogliono la morte della figlia dell’Oscuro Signore.
Dalla loro parte c’è Dartred, un valoroso guerriero da sempreinnamorato della principessa.
Riusciranno il coraggio di Haxen e il valore di Dartred a tenere testa a chi vuole la morte di Hania e all’Oscuro Signore?

martedì 29 settembre 2015

"L'incredibile spettacolo dei ragazzi prodigio" di Lauren Oliver (Mondadori)

Da oggi, 29 Settembre, in tutte le librerie potete trovare il nuovo romanzo di Lauren Oliver & H.C. Chester edito da Mondadori.

TITOLO: L'incredibile spettacolo dei ragazzi prodigio
AUTORE: Lauren Oliver & H.C. Chester
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 274 pg
PREZZO: 17 euro

TRAMA

Philippa, Sam e Thomas, orfani e dotati di prodigiose abilità, vivono serenamente nel Museo di Dumfrey, dove per soli 10 centesimi si possono ammirate scherzi della natura, stramberie e altre meraviglie. Ma quando una quarta ragazzina, la lanciatrice di coltelli Max, si unisce al gruppo, si innesca una drammatica catena di inaspettati eventi. A partire dal misterioso furto della testa rimpicciolita che i quattro sono determinati a ritrovare e riportare al Museo. Se non fosse che durante le frenetiche ricerche si imbattono in una serie di omicidi e, soprattutto, in un esplosivo segreto che li riguarda tutti.



Da oggi in libreria! #47


29 Settembre 2015


TITOLO: La Regina nel bosco
AUTORE: Neil Gaiman
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 70 pg
PREZZO: 17 euro

TRAMA


Forse pensate di conoscere questa storia: una giovane regina che sta per sposarsi, dei nani buoni e coraggiosi, un castello circondato dai rovi; e ovviamente una principessa, colpita dalla maledizione di una strega che dovrebbe farla dormire per sempre. O almeno così dicono... Ma qui non ci sono principi che appaiono in sella a fedeli destrieri, e la magia sconvolge la trama di questa fiaba come un vento impetuoso e improvviso. Sarà la regina a dimostrare di essere l'eroe di questa storia, sempre che la principessa abbia davvero bisogno di essere salvata.



TITOLO: Anna
AUTORE: Niccolò Ammaniti
EDITORE: Einaudi
PAGINE: 274 pg
PREZZO: 19 euro

TRAMA


In una Sicilia diventata un'immensa rovina, una tredicenne cocciuta e coraggiosa parte alla ricerca del fratellino rapito. Fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un'isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni per farcela. E giorno dopo giorno scopre che le regole del passato non valgono più, dovrà inventarne di nuove. Con "Anna" Niccolò Ammaniti ha scritto il suo romanzo più struggente. Una luce che si accende nel buio e allarga il suo raggio per rivelare le incertezze, gli slanci del cuore e la potenza incontrollabile della vita. Perché, come scopre Anna, la "vita non ci appartiene, ci attraversa".


TITOLO: In questo luogo incantato
AUTORE: Rene Denfeld
EDITORE: Frassinelli
PAGINE: 218 pg
PREZZO: 19 euro

TRAMA

Nel braccio della morte, il tempo scorre lento. Tagliati fuori dal mondo, privati della luce, del calore, del contatto umano, i condannati attendono che giunga la fine. Il narratore è lì a marcire da tanto, da troppo. Non conosciamo il suo nome, né il suo crimine. Non parla con nessuno, ma si nutre avidamente delle parole dei libri, nella biblioteca della prigione. Spaurito e solitario, percepisce una magia che agli altri è invisibile in quel luogo incantato. E intanto osserva e ascolta le anime che lo popolano. Solo due estranei si avventurano in quell'inferno dal mondo di fuori. C'è un sacerdote che, per espiare un peccato imperdonabile, porta la sua croce prendendosi cura dei detenuti. E c'è una donna che arriva come un raggio di sole, investita di una missione: salvare uno di loro. Riaprire i fascicoli di un caso, trovare un dettaglio trascurato, ribaltare una sentenza - questa è la sua specialità. Grazie a lei si rianima un barlume di speranza, un soffio di umanità. Ma il condannato cui potrebbe restituire la vita non ne vuole sapere. Ha scelto di morire. Basterà l'ostinazione della "signora" a donargli la salvezza? Questo romanzo ritrae con infinita poesia un universo di ferocia estrema, dove chi è dannato tocca l'abisso e chi tenta di portare redenzione è messo a confronto brutalmente con i propri incubi e i propri fantasmi. Una storia che si fa inno al potere delle parole e dell'immaginazione, capaci di ricreare la realtà più indicibile e far sbocciare la bellezza in mezzo all'orrore.


TITOLO: La signora del lago
AUTORE: Andrzej Sapkowki
EDITORE: Nord
PAGINE: 588 pg
PREZZO: 18 euro

TRAMA

L’hanno ribattezzata La Signora del Lago. Per sfuggire alle truppe imperiali di Nilfgaard, Ciri ha varcato il portale magico nascosto nella Torre della Rondine e, da quel giorno, gli elfi si sono presi cura di lei, guarendo le sue ferite e trattandola come una vera principessa. Ciri quindi ha abbassato la guardia e non si è subito resa conto di non essere affatto una loro gradita ospite, bensì una prigioniera. Ma, adesso che ha scoperto il gioco degli elfi, deve assolutamente trovare il modo per evadere. Perché lei è la Bambina Sorpresa di cui parlano le profezie, l'unica che possa riportare la pace tra i popoli. Ed è giunto il tempo che il suo destino si compia…


TITOLO: Il Segreto di Greenshore
AUTORE: Agata Christie
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 97 pg
PREZZO: 12 euro

TRAMA

Sir George e Lady Hattie Stubbs desiderano movimentare la festa che stanno organizzando nella loro dimora estiva: invece della solita, noiosa caccia al tesoro, una indimenticabile Caccia all'assassino. Ne affidano la regia alla celebre giallista Ariadne Oliver, che a sua volta coinvolge l'amico Hercule Poirot. Il suo intuito femminile ha forse percepito qualcosa di sinistro nell'aria rarefatta di Greenshore? Fatto sta che nei giardini della grandiosa villa con tempietto neoclassico e approdo privato sul fiume il delitto simulato si consuma davvero, e la presenza dell'investigatore si rivelerà provvidenziale... Scritto nel 1954 ma rimasto inedito per oltre sessant'anni, "Il segreto di Greenshore" fa rivivere le più classiche atmosfere della campagna inglese in una narrazione ricca di colpi di scena, accompagnata da un raffinato scandaglio psicologico dei personaggi.

Recensione: "Firebird. La caccia" di Claudia Gray (Harlequin Mondadori)! collab. Cioccolato&Libri


Buon inizio settimana a tutti! In questo weekend ho terminato la lettura di un romanzo che la casa editrice Harlequin Mondadori mi ha gentilmente inviato.

SCHEDA DEL LIBRO

TITOLO: La caccia (#1 Firebird)
AUTORE: Claudia Gray
EDITORE: Harlequin Mondadori
PREZZO: 16 euro

Link Acquisto: Amazon! 

TRAMA


Marguerite Caine è cresciuta respirando intorno a sé le teorie scientifiche più all'avanguardia. I suoi genitori, infatti, sono due famosi scienziati che sono riusciti a realizzare la macchina più stupefacente di tutti i tempi: il Firebird. Si tratta di un congegno che permette di viaggiare in dimensioni parallele, basandosi sulla teoria che esistono infiniti universi, che sono poi quelli delle possibilità. Ciò che non è stato in questo mondo si è certamente realizzato in uno degli altri. Il padre di Marguerite, però, è misteriosamente scomparso. Sembra che a ucciderlo sia stato Paul, uno degli assistenti, che è poi fuggito impunito in un'altra dimensione, portando via con sé tutti i dati relativi al Firebird. Marguerite si lancia alla ricerca del padre e grazie a Theo, uno studente di fisica che l'aiuta nell'impresa, riesce a ingaggiare una caccia all'uomo pluri-dimensionale, tra una Londra del futuro, una Russia ai tempi dello Zar e un mondo sottomarino... Le vite sono mille. Mille le possibilità. Ma il destino è uno soltanto.

BIOGRAFIA: Sognatrice Interrotta


Claudia Gray, autrice nella classifica del New York Times, ha raggiunto il successo grazie alla serie Evernight. Prima di dedicarsi alla scrittura a tempo pieno, è stata una DJ, un avvocato, una giornalista e una cameriera di scarso successo. Vive a New Orleans e nel tempo libero ama dialogare con i suoi fans tramite i social network.



RECENSIONE: Sognatrice Interrotta

Questo primo capitolo della nuova trilogia di Claudia Gray mi ha piacevolmente colpita e ho trovato l'idea molto originale, nonostante, la tematica del "multiverso" si è trattata anche in altri libri.
La nostra protagonista Marguerite si ritroverà a viaggiare attraverso altri mondi paralleli al suo prendendo il corpo di altre versioni di se stessa. 
L'ambientazione che più mi è piaciuta è stata quella della Russia e dello Zar e soprattutto in questo viaggio, Meg, si ritroverà ad entrare molto in sintonia con la vita della figlia dello Zar.
La capacità di Meg, non è solo quella di viaggiare ma di entrare in armonia con le altre sue versioni sparse nei multiversi e forse, in un certo senso, assorbirà molto di loro rendendosi conto di quanto siano simili nonostante la diversità della vita o della loro situazione.
La caccia al mistero legato al padre sarà movimentata e renderà chiaro il progetto dei suoi genitori e del firebird.
Nella storia troveremo anche un piccolo triangolo amoroso che però non disturberà minimamente e non prenderà troppo l'attenzione. 
I due personaggi maschili sono molto diversi fra loro, Theo è il tipico bad boy mentre Paul sembra apparire come un ragazzo intelligente ma riservato.
In questo libro si parla molto di futuro, scoperte scientifiche e famiglia. La famiglia viene vista anche nei vari universi paralleli che attraverseranno per cercare la verità.
La lettura è molto scorrevole e l'autrice ha saputo costruire e sviluppare un'idea davvero interessante. 
Le varie ambientazioni spiccano per la loro diversità, sia per quanto riguarda i caratteri sia per l'epoca.
Personalmente mi è piaciuto molto e non vedo l'ora di leggere i seguiti. 
Claudia Gray si dimostra ancora una volta molto brava come autrice in grado di scrivere storie ben strutturate, coinvolgenti e leggere. Consigliatissimo.

PUNTEGGIO


---------------------------------------------------

RECENSIONE: Cioccolato&Libri


Il libro parte in modo confuso: la storia è già iniziata e sembra quasi che questo non sia il primo libro di una serie, ma un seguito. Quando lo finisci pensi a quello che hai letto e ti rendi conto che il primo capitolo non sai dove inserirlo nella storia, in effetti penso che non si inserisca affatto!
Poi vai avanti e i personaggi diventano più chiari insieme alla storia, ti trovi nel bel mezzo di un fantasy degno di essere chiamato tale e muori dalla voglia di sapere chi è il "cattivo" di turno. C'è un triangolo amoroso già nelle prime pagine, tra Meg, Theo e Paul, e inevitabilmente ti trovi a fare il tifo un po' per uno, un po' per l'altro... ma sappiamo che alla fine potrà decidere solo Marguerite!
Tante dimensioni diverse si succedono, tanti percorsi, tante dimostrazioni di come sarebbe andata la vita con qualche decisione presa diversamente. Ogni volta che ti trovi a un bivio si crea una dimensione diversa.
Marguerite, Theo, Paul e qualcun altro si addentreranno in questo viaggio e porteranno con loro i lettori che saranno completamente persi nelle pagine.
Io non sono riuscita a staccarmi!
Il mio voto è 9 aspettando con ansia il seguito che in America è uscito da poco e si chiama "Ten thousand skies above you".

giovedì 24 settembre 2015

"Amore, bugie e dolci al limone" di Sue Watson (leggereditore)

Oggi, 24 Settembre, sarà disponibile in tutti gli store digitali una commedia romantica condita dai sapori della cucina mediterranea e da uomini irresistibili: "Amore, bugie e dolci al limone" di Sue Watson edito da Leggereditore.

Una commedia divertentissima e appassionante, la storia di una donna che non si rassegna a una vita che non la rende felice.

TITOLO: Amore, bugie e dolci al limone
AUTORE: Sue Watson
EDITORE: Leggereditore
PAGINE: 211 pg
PREZZO EBOOK: 4,99 euro

Link Acquisto: Amazon! 

TRAMA

Faye Dobson sente di aver perso la propria luce, di non riuscire a trovare il modo di riacciuffare un’esistenza che le scivola pian piano dalle mani. La sua vita ormai è animata solo da fantasie da film o dai ricordi di un matrimonio un tempo felice. Sogna di essere a Parigi per una cena, o di esprimere tre desideri alla fontana di Trevi... o di fare sesso sotto le stelle. Ma vede le rughe farsi sempre più nette, sa che la vera passione di suo marito è il lavoro, e che l’unico modo di conoscere un po’ l’Italia è ordinare una pizza take-away. Quando incontra Dan, il bellissimo surfista australiano che lavora nella gastronomia locale, vede la luce riaccendersi. Dan è biondo, abbronzato, ha dieci anni meno di lei e fa la più buona torta al limone che abbia mai assaggiato. A differenza di suo marito, lui la ascolta e il suo sorriso illumina le sue giornate. Cosa può piacere di Faye a un fusto del genere? E anche se lui prova qualcosa per lei, è disposta a lasciare tutto per un’avventura?

Da oggi in libreria! #46




24 Settembre 2015


TITOLO: Il mio destino sei tu
AUTORE: Megan Maxwell
EDITORE: tre60
PAGINE: 456 pg
PREZZO: 16,40 euro

TRAMA

Ruth ha solo venticinque anni, ma la vita le ha già chiesto molto. E lei ha dato tutto di sé, prima alla sua famiglia e poi all’uomo che amava, rimanendo soltanto con l’orgoglio della propria indipendenza.
Tony è una popstar e alla vita non ha mai dovuto chiedere nulla. Pieno di talento, non c’è festa in cui non si balli al ritmo della sua musica, non c’è VIP che non lo voglia come amico, non c’è ragazza che resista al suo fascino.
Ruth e Tony s’incontrano a un party. Lei è una semplice cameriera, ma lui la nota subito e vuole sedurla, a qualunque costo. E Ruth non può far altro che scappare: da una storia magari bellissima, ma destinata a finire presto; da un uomo bello come un dio, ma certamente superficiale; dall’ennesima illusione e da una sicura delusione.
Ruth e Tony non potrebbero essere più diversi. Eppure il destino continua a farli incontrare, come se si divertisse a giocare con loro… E così, tra segreti, rivelazioni e incertezze, quel gioco diventa ben presto una sfida con una posta altissima: chi dei due sarà capace di rischiare tutto, ancora una volta, nella speranza che la luce dell’amore stavolta non si spenga?




TITOLO: Una vita tranquilla
AUTORE: Tracy Ryan
EDITORE: Newton Compton
PAGINE: 250 pg
PREZZO: 12 euro

TRAMA

Pen Barber conduce una vita tranquilla a Perth, in Australia, con il marito Derrick. La loro relazione sembra serena, anche se negli ultimi tempi è diventata sempre più piatta e grigia. Un giorno però, mentre stanno facendo dei lavori per rinnovare la loro casa, la donna scopre casualmente una lettera che Derrick ha scritto a una sua vecchia fiamma dell'università, Kathleen Nancarrow. Pen non riesce a credere ai propri occhi: in quelle pagine, suo marito chiede una seconda possibilità alla professoressa che lo aveva sedotto quando lui era solo uno studente. Comincia così per lei un vero incubo, fatto di bugie e indagini nelle pieghe del passato, e Pen si ritrova a mettere in discussione tutte le sue certezze. Presto infatti la ricerca non assumerà i contorni di una vera e propria ossessione nei confronti della sua rivale...


TITOLO: Il libro del destino
AUTORE: Grégory Samak
EDITORE: Nord
PAGINE: 279 pg
PREZZO: 16,60 euro

TRAMA


Non avrebbe dovuto accettare la sfida. Terrorizzato, il bambino distoglie lo sguardo dal viso soddisfatto dell'ufficiale nazista, che gli ha appena dato scacco matto. Ha perso, e ciò significa che la sua famiglia verrà fucilata dalle guardie del campo e che a lui verrà amputato un dito, perché ricordi quell'umiliazione per sempre... Elias Ein non è mai stato un uomo di fede. E anche adesso è convinto che debba esserci una spiegazione razionale per l'esistenza di quella immensa biblioteca. Che debba esserci una ragione, se vi si accede solo tramite una botola nascosta nel sottoscala della grande casa d'epoca che ha appena comprato. Che debba esserci una logica, in quell'elenco di nomi, date e brevi descrizioni di eventi che occupa tutti i volumi, dalla prima all'ultima pagina. Non può essere davvero il Libro di Dio di cui parla la Bibbia, in cui è descritta la vita di ogni uomo, passato, presente e futuro. Soprattutto, Elias non può credere che il destino di ognuno sia già stato scritto. Costernato, apre un volume, trova il nome che cercava e, distrattamente, posa il dito sulle lettere dorate. E all'improvviso si ritrova in un campo di concentramento, accanto a un bambino che ha un'unica possibilità per salvare la sua famiglia. Giocare una partita a scacchi con un ufficiale nazista...


TITOLO: Un amore diabolico
AUTORE: Ann Aguirre
EDITORE: Newton Compton
PAGINE: 376 pg
PREZZO: 12 euro

TRAMA

La vendetta, si sa, è un piatto che va gustato freddo. E la giovane Edie Kramer ha già sofferto abbastanza nella sua breve vita a causa di tutto quello che ha dovuto affrontare alla Blackbriar Academy: se prima meditava di prendersi una rivincita sui bulli che la tormentano a scuola, ormai è giunta addirittura al punto di volersi togliere la vita. Ma quando anche l'ultima speranza sembra perduta e Edie sta per saltare nel vuoto da un ponte di New York, a salvarla arriva l'affascinante Kian, che le propone in cambio uno strano patto: esaudirà tre suoi desideri, ma lei in futuro dovrà rendergli il favore, facendo tre cose per la misteriosa società per cui lui lavora... Edie otterrà bellezza e successo, riscattandosi agli occhi di tutta la gente che l'ha maltrattata in passato, però dovrà pagare un prezzo davvero molto alto per la sua scelta: Kian infatti è un immortale al soldo di un gruppo di demoni. Eppure Edie non riesce a resistere al suo fascino enigmatico. E ora non sa più di chi può davvero fidarsi, in un mondo popolato di creature diaboliche.


TITOLO: Acque di morte
AUTORE: Mo Hayder
EDITORE: Longanesi
PAGINE: 370 pg
PREZZO: 18,60 euro

TRAMA


Il Male è dovunque, anche dentro coloro che cercano ogni giorno di combatterlo. Lo sa bene il detective Jack Caffery, che con il suo lato oscuro fa i conti da anni e che a volte non riesce più a distinguere cosa è giusto e cosa no. E lo sa anche la giovane Flea Marley, sergente dell'unità subacquea di Bristol, che a ogni immersione ama spingersi oltre il limite, nell'illusione di poter ritrovare, nel buio delle acque, la ragazza serena che è stata e la famiglia che non ha più. Tra Jack e Flea forse sta nascendo qualcosa di più di un semplice rapporto professionale. Troppi segreti, troppe ombre però li dividono; la loro scelta di difendere la legge si rivela ogni giorno più difficile. Infatti il lavoro li mette alla prova: quello che pare un banale caso di suicidio di una donna stanca di vivere apre le porte a un'indagine complessa, alla caccia a un assassino inafferrabile, che si insinua nella vita delle persone coinvolte con il suo perverso piano di morte. Così mentre Jack indaga, solo contro tutti, e si avvicina alla soluzione di un terribile rebus, Flea deve fare i conti con qualcosa di orrendo, qualcosa che non può condividere e che rischia di travolgerla per sempre. Perché quando hai incontrato il Male, lui cammina con te. E non lascia spazio a nessuno. Con questo romanzo Mo Hayder, proprio come la sua protagonista, sfida gli abissi: quelli della mente, quelli del Male che la abita.


mercoledì 23 settembre 2015

WWW...Wednesday! #7



Vi aggiorno sulle mie letture e su ciò che ho appena finito e ho intenzione di leggere.

COSTA STAI LEGGENDO?

Ho iniziato da qualche giorno "L'Angelo di Marchmont Hall" di Lucinda Riley edizione Giunti. 



COSA HAI APPENA FINITO DI LEGGERE?

Ho appena terminato questo splendido romanzo dal titolo "Hugo e Rose" di Bridget Foley edito da Edizioni e/o, di cui trovate anche la recensione. E' stato davvero un'incredibile scoperta. 


COSA LEGGERAI?

Inizio nei prossimi giorni sicuramente questo primo capitolo di una nuova trilogia di Claudia Gray dal titolo "Firebird. La caccia" edito da Harlequin Mondadori. 




Recensione: "Hugo e Rose" di Bridget Foley (edizioni e/o)

Buongiorno lettori, oggi vi voglio parlare di un romanzo che mi è stato gentilmente proposto e inviato dalla case editrice Edizioni e/o che ringrazio tantissimo.

SCHEDA DEL LIBRO

TITOLO: Hugo e Rose
AUTORE: Bridget Foley
EDITORE: Edizioni e/o
PAGINE: 336 pg
PREZZO: 18 euro

Link Acquisto: Amazon! 

TRAMA


Rose è delusa dalla sua vita pur non avendone motivo: ha una bella famiglia e una deliziosa casa in un bel quartiere. Ma per Rose questa vita ordinaria è messa in ombra dalla sua altra vita, quella che vive ogni notte nei suoi sogni. Da bambina, in seguito a un incidente, ha iniziato a sognare una meravigliosa isola ricca di avventure. Su quest'isola non è mai stata sola: c'è sempre stato Hugo, un ragazzo coraggioso che cresce assieme a lei negli anni fino a diventare il suo eroe. Ma quando Rose incontra casualmente Hugo nella vita vera i suoi sogni e la vita reale cambieranno per sempre. Si trova infatti davanti l'uomo che ha condiviso le sue incredibili avventure in luoghi impossibili, che è cresciuto assieme a lei, ma ambedue sono molto diversi da come si erano immaginati. Il loro incontro casuale dà il via a una cascata di domande, bugie e a una pericolosa ossessione che minaccia di rovesciare il mondo di Rose. Lei vorrà veramente perdere tutto ciò che le è caro per capire lo straordinario rapporto che li unisce?

BIOGRAFIA


Bridget Foley è cresciuta a Denver, in Colorado, e si è laureata in scrittura teatrale alla New York University. Scrive sceneggiature per il teatro e la televisione. Hugo e Rose è il suo primo romanzo.

RECENSIONE

"La verità è che Rose sapeva di essere speciale solo per poche persone: quelle piccole delle quali si prendeva cura, quelle anziane che l'avevano cresciuta, e quella alta che dormiva nel letto accanto a lei. Per tutti gli altri, era solo una tra tanti. E se nei suoi sogni era davvero qualcuno....be', era semplicemente così che andavano le cose.


Rose dopo un brutto incidente in bicicletta rimane in coma. Durante quei giorni, Rose, si ritrova a vivere delle avventure eroiche insieme ad un ragazzino dal nome Hugo.
Dal risveglio fino alla Rose adulta, i sogni continueranno a persistere, notte dopo notte. Hugo e Rose continueranno le loro avventure sulla spiaggia alla ricerca di una strada per arrivare a Città Castello, sconfiggendo ragni giganti e altri mostri.
La Rose adulta, però, è diversa dai suoi sogni. La famiglia, i tre figli l'hanno portata ad invecchiare, a prendere peso, ad avere un'aspetto più sciupato.
Questa condizione la detesta e l'unico modo per sentirsi in pace è addormentarsi e vivere quei sogni in cui lei è forte, magra e bella.
Rose non sa perché da quell'incidente fa sempre lo stesso sogno e soprattutto non sa chi sia Hugo ma lo conosce da così tanti anni che ormai lo vede parte di una sua vita "alternativa".
Un giorno, annullata una partita di calcio a causa del maltempo, porta i figli a prendere qualcosa in  un fastfood. Arrivata davanti alla finestrella delle ordinazioni, si rende conto di avere davanti Hugo.
Non l'Hugo dei sogni ma un uomo invecchiato, appesantito. 
Da quel momento in poi la shock iniziale la porta a chiedersi che cosa stia succedendo.
Com'è possibile che il suo Hugo dei sogni esiste veramente? 
Varie vicende la porteranno alla fine ad avvicinarsi a lui ma quell'incontro in realtà porterà la sua famiglia a prendere una strada pericolosa.
In questo romanzo la realtà e il mondo dei sogni si intrecciano, portandoci a percepire quell'irrealtà notturna come qualcosa di misterioso.
Rose è una donna insicura e insoddisfatta verso la sua vita eppure sa per certo che ama la sua famiglia e suo marito. Il mondo "alternativo" in cui ha sempre vissuto durante la notte la porterà a mettere in discussione il suo presente.
Hugo è un uomo rinchiuso in una gabbia che si è autocostruito ma nel mondo dei sogni lui è il nostro Peter Pan.
L'incontro tra Hugo e Rose vi porterà a vivere una situazione incredibile riuscendo a portare alla luce domande che forse non avranno mai risposta. Il mondo dei sogni è così bello? O forse tende a confonderci? La realtà può venire schiacciata dai sogni? E soprattutto ciò che sogniamo esiste da qualche parte? Le persone o i luoghi che i nostri sogni fanno emergere sono reali o solo frutto della nostra immaginazione, delle nostre paura, di certi ricordi?
Questo è ciò in cui verremmo guidati, trovando una possibile risposta a tutto ciò e forse riuscendo a cogliere il messaggio che nonostante l'età, i chili in più, la monotonia e le altre imperfezioni, la nostra vita è bella così e spesso l'immaginazione o la nostra mente gioca dei brutti scherzi per portarci a credere di più in noi stessi e su ciò che ci circonda.
Questa storia nasconde quel lato onirico ma entriamo nella psicologia di un uomo e di come un trauma l'abbia segnato per sempre. Il perché Rose e Hugo vivano l'uno negli sogni dell'altro è una domanda alla quale non possiamo rispondere. 

"Due menti sognati, smarrite nel terrore, naufragate sulle coste di una terra inventata. I sogni di bambini spaventati in cerca di un riparo."

Durante la lettura conosceremo inizialmente Rose e la sua vita per poi scoprire il suo sogno fino ad arriva a Hugo e a ciò che nasconde.
L'ultima parte del libro si è trasformato in qualcosa che ha toccato le corde della follia ed è ciò che ha reso la storia molto più interessante.
E' una lettura che si assapora lentamente per poterla capire e per poter cogliere le varie sfumature. La considero una dolce fiaba dai risvolti cupi.  
L'autrice sa scrivere bene e lo dimostra grazie a questa sua idea originale e capace di tenervi incollati alle parole ma senza voler velocizzare troppo la lettura. Se amate le storie che vi scuotono e vi lasciano sulla pelle domande e una sensazione di mistero non potete lasciarvi sfuggire questo romanzo. 

PUNTEGGIO


martedì 22 settembre 2015

Youtube: Wrap up Agosto!


Nuovo video in cui vi parlo delle mie letture del mese di Agosto!



Da oggi in libreria! #45


22 Settembre 2015



TITOLO: Chi perde paga
AUTORE: Stephen King
EDITORE: Sperling & Kupfer
PAGINE: 469 pg
PREZZO: 19,90 euro

TRAMA

Il genio è John Rothstein, scrittore osannato dalla critica e amato dal pubblico - reso immortale dal suo personaggio feticcio Jimmy Gold - che però non pubblica più da vent'anni. L'uomo che lo apostrofa è Morris Bellamy, il suo fan più accanito, piombato a casa sua nel cuore della notte, furibondo non solo perché Rothstein ha smesso di scrivere, ma perché ha fatto finire malissimo il suo adorato Jimmy. Bellamy è venuto a rapinarlo, ma soprattutto a vendicarsi. E così, una volta estorta la combinazione della cassaforte al vecchio autore, si libera di lui facendogli saltare l'illustre cervello. Non sa ancora che oltre ai soldi (tantissimi soldi), John Rothstein nasconde un tesoro ben più prezioso: decine di taccuini con gli appunti per un nuovo romanzo. E non sa che passeranno trent'anni prima che possa recuperarli. A quel punto, però, dovrà fare i conti con Bill Hodges, il detective in pensione eroe melanconico di "Mr. Mercedes", e i suoi inseparabili aiutanti Holly Gibney e Jerome Robinson. Come in "Misery non deve morire", King mette in scena l'ossessione di un lettore per il suo scrittore, un'ossessione spinta fino al limite della follia e raccontata con ritmo serratissimo. "Chi perde paga" è il secondo romanzo della trilogia iniziata con "Mr. Mercedes", nel quale l'autore tocca un tema a lui caro, quello del potere della letteratura sulla vita di ogni giorno, nel bene e nel male.


TITOLO: Les Revenants. Quando ritornano
AUTORE: Seth Patrick
EDITORE: Piemme
PAGINE: 448 pg
PREZZO: 19,50 euro

TRAMA


In un paesino francese tra le montagne, la diga che circonda le case ha, inspiegabilmente, cominciato a cedere. E mentre l'acqua sale in modo quasi impercettibile, Camille, morta in un incidente stradale con l'autobus della scuola quattro anni prima, torna a casa. Non è invecchiata di un solo giorno, ha fame, molto sonno, e pensa di essere di ritorno da una gita scolastica. Lo stesso accade a Simon, morto il giorno del suo matrimonio, che torna da Adèle e la trova sposata a un altro. E poi c'è il piccolo Victor, comparso dal nulla, che non sa dove andare e segue una ragazza per strada, perché gli ricorda la fatina delle favole. "Les Revenants. Quando ritornano" è la storia di Camille, di Simon, di Victor e di molti altri, ma è anche la storia dei vivi, di un'intera comunità che deve fare i conti con la sorpresa e la gioia di rivedere i propri cari, ma anche con la paura che qualcosa di ultraterreno, di terribile, si stia impossessando delle loro vite.


TITOLO: Così ha inizio il male
AUTORE: Javier Marìas
EDITORE: Einaudi
PAGINE: 451 pg
PREZZO: 21 euro

TRAMA

Siamo nella Madrid degli anni Ottanta, una città in cui il ricordo della dittatura franchista è ancora dolorosamente vivo. Il giovane Juan De Vere, fresco di laurea, viene assunto da Eduardo Muriel per fargli da assistente. Muriel è un regista che vive in una grande casa nei quartieri alti della capitale insieme alla moglie, l'esuberante Beatriz Noguera, e i figli. I due avrebbero tutto per essere felici, eppure "il giovane de Vere" è colpito dalla freddezza e dallo sdegnoso contegno con cui il marito tratta la moglie. Perché si comporta così? Addirittura, una notte che passa nella casa dei Muriel, Juan assiste a una scena per lui del tutto inspiegabile: Beatriz che, vestita unicamente con un'impalpabile sottoveste, viene respinta e ricacciata nella sua stanza dal marito. Juan vorrebbe indagare i motivi di quel comportamento e del disamore che tiene in piedi il matrimonio, ma Muriel ha altri piani in mente per lui: lo incarica infatti di verificare se le voci che ha sentito su un suo amico, il dottor Van Vechten, sono fondate. Una donna gli ha fatto intendere che il dottore, durante gli anni della dittatura, si era comportato in modo indecente con una o più donne, e che pertanto l'amicizia che Muriel gli tributava era mal riposta. Per il giovane Juan inizia così una discesa nelle tenebre degli anni della dittatura, e nelle ambiguità del matrimonio, che ha l'ineluttabile fatalità delle sabbie mobili...


TITOLO: Deathdate
AUTORE: Lance Rubin
EDITORE: Dea
PAGINE: 331 pg
PREZZO: 14,90 euro

TRAMA

Denton Little ha diciassette anni e una sola certezza: morirà la notte del ballo di fine anno. Ma - escluso il pessimo tempismo - nulla di strano. Perché il mondo di Denton funziona così: tutti conoscono la data della propria morte, e tutti aspettano il fatidico momento contando i minuti. Per questo, fino a oggi, la vita di Denton è stata piuttosto normale: la scuola, gli amici e Taryn, la fidanzata. Ma ora mancano due giorni al ballo... e Denton sente di non avere più un secondo da sprecare. Non soltanto perché vuole collezionare più esperienze possibili in meno di quarantotto ore - la prima sbronza, la prima volta, e il primo tradimento - ma anche perché le cose sembrano essersi improvvisamente complicate. Chi è l'uomo sbucato fuori dal nulla che dice di avere un messaggio da parte di sua madre, morta ormai da molti anni? È soltanto un pazzo? E allora perché suo padre ha iniziato a comportarsi in modo tanto bizzarro? D'un tratto le ultime ore di Denton Little si trasformano in una corsa contro il tempo, una disperata ricerca della verità. E forse di una via d'uscita.


TITOLO: Bianca. La neve (#2)
AUTORE: Salla Simukka
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 210 pg
PREZZO: 18 euro

TRAMA

Lumikki Andersson parte per Praga, dove intende godersi una vacanza in pace e solitudine, lontana dalle oscure vicende in cui è rimasta coinvolta in Finlandia, la sua madrepatria. Il viaggio però si rivela tutt'altro che rilassante: infatti poco dopo il suo arrivo viene avvicinata da una ragazza, Lenka, che afferma di essere sua sorella. Pur sembrandole sincera, Lumikki percepisce che la giovane donna nasconde qualcosa: un segreto più grande di lei, radicato nella sua "sacra" famiglia adottiva. Nel tentativo di fare luce sul mistero, la protagonista entra in contatto con una strana setta religiosa che, a poco a poco, si rivela più pericolosa di quanto potesse immaginare... Ma per fortuna Lumikki non è l'unica a voler indagare, e presto la sua strada incrocia quella di Jiri, giovane e brillante giornalista in cerca di scoop che si trova già da tempo sulle tracce della setta. Una immane tragedia incombe su di loro e qualcuno intende anche lucrarci una grossa somma. Lenka corre un pericolo mortale, e così Lumikki, che ormai sa molto più di quello che dovrebbe sapere. Nell'impietosa calura che imprigiona la capitale ceca, Lumikki sarà costretta, a ogni passo, a valutare di chi fidarsi, poiché nessuno è puro e bianco come la neve.


TITOLO: I vostri padri dove sono? E i profeti vivono forse per sempre?
AUTORE: Dave Eggers
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 185 pg
PREZZO: 19 euro

TRAMA

Se tutte le generazioni sono una generazione perduta, tutti i loro protagonisti si sono di volta in volta chiesti: come siamo arrivati fin qui? Ora se lo chiede Thomas, un trentenne che ha appena rapito un astronauta della NASA, l'ha chiuso in una base militare abbandonata sulla costa della California, e si prepara a interrogarlo. Ha delle domande precise e urgenti: che fine hanno fatto i grandiosi ideali di conquista dello spazio che avevano fatto sognare milioni di cittadini? Cosa è successo alle ambizioni della loro brillantissima generazione? Sono forse fallite? La risposta porta altre domande. Così Thomas prende un nuovo ostaggio: un politico del Congresso destinato anche lui al folle interrogatorio. Perché la nazione è arrivata a questo punto catastrofico? La risposta porta altre domande. Thomas si vede costretto a rapire una persona dopo l'altra, tutte legate a lui da un filo sottile ma decisivo: un insegnante pedofilo, un poliziotto implicato nella morte di un ragazzo di origine vietnamita, fino ad arrivare a sua madre. Con un gioco di equilibrio tra fatti reali e la loro percezione deformata dalla psiche allucinatoria di Thomas, tra le minime frustrazioni individuali e le grandi speranze nazionali disattese, il Ventunesimo secolo è messo a nudo con le sue atrocità e le finte illusioni...


TITOLO: Ama ciò che sei
AUTORE: Silvia Tesio
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 161 pg
PREZZO: 18 euro

TRAMA

Marta sta dormendo profondamente nel suo appartamento di Parigi, quando il telefono squilla. È notte fonda: la voce della madre le dice che deve tornare subito a Torino, perché Andrea sta morendo. Poche ore dopo, Marta è di nuovo nella città dove è cresciuta. Corre in ospedale, scivola nella penombra della stanza in cui giace Andrea, solo che lui, ora, è una donna. Marta lo ha sempre saputo, che il più grande desiderio di Andrea era quello di non essere maschio. Ma sono cresciuti insieme, hanno condiviso la sofferenza di famiglie difficili e la voglia di costruire un futuro diverso, e lei non ha potuto fare a meno di provare per lui qualcosa di molto simile all'amore... Quando Andrea morirà, di lì a poche ore, Marta scoprirà che lei e Alice, la figlia che ha partorito appena diciottenne, sono state nominate eredi di tutti i suoi beni. E, proprio tra le pareti della piccola e accogliente casa che ha appena ereditato, capirà che i lunghi anni in cui lei e Andrea hanno vissuto lontani nascondono molti segreti. Segreti semplici eppure impensabili, che come fiumi sotterranei giungono fino a lei e possono finalmente dare senso, pace e nuova linfa all'esistenza.


TITOLO: Il ragazzo che tornò dall'aldilà
AUTORE: Robert Moss
EDITORE: Mondadori
PAGINE: 338 pg
PREZZO: 18 euro

TRAMA


"La prima volta che sono morto, nel mio corpo attuale, avevo tre anni. La zia di mia madre, una cantante d'opera, previde la mia morte nei fondi delle foglie di tè qualche mese prima che avvenisse. Non ne avrebbe più parlato per molto tempo perché, sebbene avesse doti medianiche, le era sfuggito qualcosa. Non aveva previsto che, dopo essere morto, sarei tornato." Comincia con un episodio di pre-morte in un ospedale della Tasmania la formidabile storia di Robert Moss. Mentre alla scienza medica quel corpicino sul tavolo operatorio appare privo di vita, in realtà il piccolo Robert sta esplorando un regno parallelo apprendendo che tutti noi abitiamo un multiverso in cui spazio, tempo e dimensioni sono regolati da un'armoniosa synchronicity. Quell'esperienza così simile alla morte ma chiara come un sogno gli lascia in dote una serie di doni clamorosi: Robert può entrare e uscire dal tempo, esplorare il futuro e ricevere visite di persone che arrivano da altri tempi e da altre dimensioni. Di questo patrimonio di conoscenze fa immediatamente buon uso: diventa un precoce professore universitario, poi un importante giornalista dell'"Economist", infine uno scrittore di successo mondiale. Quando pensa di aver già sfruttato al massimo le sue potenzialità, un babalawo, un alto sacerdote della divinazione di Ifa, l'oracolo degli yoruba, gli svela la chiamata a un futuro da sciamano.

lunedì 21 settembre 2015

"Tutta la magia dei sogni" di Beasley Cassie (DeAgostini)

Buon lunedì lettori! oggi vi lascio una segnalazione di un libro pronto per ricordarci il potere della magia e ormai lo sapete, io amo follemente tutto ciò che trovo legato quel mondo. Questo titolo è già disponibile in tutte le librerie dal 15 Settembre!!

TITOLO: Tutta la magia dei sogni
AUTORE: Cassie Beasley
EDITORE: Dea
PAGINE: 314 pg
PREZZO: 14,90 euro

TRAMA

Una vita senza magia vale la pena di essere vissuta? Micah Tuttle, undici anni e una fantasia sconfinata, crede di no. Per questo ha sempre amato le vecchie storie di nonno Ephraim. Le storie sul Circus Mirandus, un luogo pieno di magia, di animali portentosi e di personaggi indimenticabili. Ma ora nonno Ephraim sta morendo, e la terribile zia Gertrude è arrivata da lontano per prendersi cura di tutti e due. In un attimo la magia dei sogni di Micah sembra svanire, finché il nonno decide di dirgli la verità: il Circus Mirandus esiste veramente e il Mago delle Luci, il più potente illusionista di tutti i tempi, è in debito di un miracolo con lui per via di una promessa fatta molti, molti anni prima. Micah non se lo fa ripetere due volte e con l'aiuto di Jenny, la sua amica del cuore, si mette sulle tracce del circo e dell'uomo che potrebbe salvare la vita di nonno Ephraim. C'è un problema, però: il Mago delle Luci non vuole mantenere la promessa, e tocca a Micah fargli cambiare idea. Ma per riuscirci, lui stesso dovrà convincersi di una cosa riguardo alla magia: solo se ci credi, esiste per davvero.

venerdì 18 settembre 2015

"Tutto su Sally" di Arno Geiger (Bompiani)

Oggi vi voglio parlare di un romanzo che merita un po' d'attenzione visto che oggi l'autore sarà presente al festival "PordenoneLegge".

TITOLO: Tutto su Sally
AUTORE: Arno Geiger
EDITORE: Bompiani
PAGINE: 315 pg
PREZZO: 19 euro

Link Acquisto: Amazon!

TRAMA


Una coppia della media borghesia viennese. Lui, Alfred, è un uomo che si sta perdendo sul sentiero che conduce alla vecchiaia, ma che sa conservare il suo amore incondizionato e poetico per la moglie Sally. È lei la figura emblematica di questa coppia: ironica, distaccata, anticonformista, non vuol rinunciare all'idea di una giovinezza che non c'è più ma che continua a lanciare stimoli. Quando, durante una vacanza estiva in Inghilterra, i ladri irrompono nella casa viennese della coppia, mettendo tutto a soqquadro e violando anche i preziosi diari su cui Alfred tiene nota del suo ménage famigliare, le cose cambiano all'improvviso. Rancori sopiti, segrete delusioni, rivendicazioni, ma anche desideri inconfessati emergono ed esondano dai fragili confini della convivenza. È tempo di scegliere cosa fare della propria vita. Una scelta che coinvolge entrambi i coniugi. Una scelta fra dovere e inclinazione, fra realtà e sogno. Fra consapevolezza e illusione...

BIOGRAFIA

Arno Geiger, cresciuto a Wolfurt in Austria, ha studiato Filologia tedesca, Storia antica e Letterature comparate a Innsbruck e Vienna e dal 1993 lavora come scrittore free-lance. Nel 2005 ha vinto il Deutscher Buchpreis con Va tutto bene (Bompiani 2008), tradotto in dodici paesi. Sempre per Bompiani ha pubblicato nel 2012 Il vecchio re nel suo esilio.

"Cerimonia di morte" di J.D. Robb (Fanucci TimeCrime)

Dal 17 Settembre è disponibile in tutti gli store digitali un nuovo romanzo di Nora Roberts con la serie In Death e sotto lo pseudonimo di J.D. Robb ha scritto una serie Romantic Suspense.

Un caso sconcertante per il tenente Eve Dallas. 
Un nuovo, avvincente capitolo della serie In Death.


TITOLO: Cerimonia di morte
AUTORE: J.D. Robb
EDITORE: Fanucci TimeCrime
PAGINE: 352 pg
PREZZO Ebook: 4,99 euro

Link Acquisto: Amazon!

TRAMA

Il tenente Eve Dallas sta conducendo un’indagine top secret sulla morte di un collega, un lavoro che la sta costringendo a camminare su un terreno scosceso, in perenne conflitto tra etica professionale e lealtà personale. Ma il baratro si spalanca sotto i suoi piedi quando rinviene, fuori casa, il cadavere di un uomo. È stato legato a una struttura in legno a forma di pentacolo capovolto, braccia e gambe divaricate; qualcuno ha estratto il cuore e squarciato la gola, e infine gli ha piantato un pugnale nell’inguine. La scena parla chiaro, e indica la direzione verso cui guardare.
Eve si ritroverà a investigare negli ambienti dei riti satanici e della Wicca, tra magia nera e magia bianca, combattendo contro il suo scetticismo e mettendo in discussione il confine che separa ciò che è giusto da ciò che è sbagliato. L’unica cosa che le permetterà di non crollare, nell’indagine più complessa della sua carriera, è la presenza di Roarke, suo marito, che con la sua mente aperta e il suo spirito protettivo non la abbandonerà quando dovrà confrontarsi con la forma più seducente del Male...

BIOGRAFIA

J.D. Robb è lo pseudonimo con cui Nora Roberts ha accettato la sfida di dedicarsi al thriller. La serie In Death, di cui Timecrime ha già pubblicato Codice cinque, il primo volume, è un altro dei suoi straordinari successi. Con più di quattrocento milioni di copie vendute, Nora Roberts è una delle autrici più amate al mondo. La sua carriera è disseminata di premi letterari e riconoscimenti ufficiali. Di questa poliedrica scrittrice, Timecrime ha pubblicato anche Il testimone. Per il marchio Leggereditore sono invece usciti la trilogia Boonsboro Hotel (La casa dei grandi incontri, Il giardino dei nuovi inizi, Una dolce scoperta), la serie Il quartetto della sposa (La sposa in bianco, Letto di rose, Il sapore della felicità, Un amore per sempre) e i romanzi L’amore ritrovato, Un’ombra dal passato, Il mistero del lago, Due vite in gioco, Luci d’inverno, Un dono prezioso, Un amore pericoloso, Le parole infinite e I segreti della casa sul mare.


"Ritorno a Pavia" di Alessandro Reali (Fratelli Frilli Editori)

Cari lettori e amanti del noir ecco per voi un'altra uscita della casa editrice Fratelli Frilli Editori per il mese di Settembre. Vi presento il quinto romanzo di Alessandro Reali.

TITOLO: Ritorno a Pavia
AUTORE: Alessandro Reali
EDITORE: Fratelli Frilli Editori
PAGINE: 269 pg
PREZZO: 11,90 euro

LINK ACQUISTO: SHOP FRILLI EDITORI (Sconto del 15%  su tutto il catalogo e per ogni libro acquistato, un libro omaggio scelto dall'editore)


TRAMA

Alfio Saligari, Gianni Rubio Fagioli, Arianna Denti... Cosa è rimasto di tutti loro dopo quel maledetto aprile 1981? E di Lorenzo Colli? Dalla baita in Val d'Ayas, dove ora vive in solitudine, ha intrapreso un nuovo percorso di vita nella luce di
una rinascita interiore, di una riscoperta spiritualità. Da quel terribile giorno, che ha cambiato le vite di ragazzi che credevano nella lotta armata come unico modo drastico per ripulire la società sporca dal fango della corruzione e dell'ingiustizia, sono passati più di trenta lunghi anni, e hanno lasciato segni indelebili su tutti coloro che hanno partecipato in prima linea a quegli eventi. E quegli eventi hanno marcato, più o meno indirettamente, anche la vita di Sandro Bontempi che oggi, dalla finestra del suo appartamento in Borgo Ticino, a Pavia, guarda, osserva uno scorcio della sua attuale città, ma i pensieri, si sa, fanno brutti scherzi e lo riportano indietro nel tempo, quando Pavia era un'altra città, percorsa da fremiti, paure, tensioni, lotta politica violenta, come lo era l'Italia degli anni '70-'80. Finché un giorno la sua routine quotidiana è incrinata. Un mondo di corrotti e corruttori, di ideali e cieche ideologie si ricompone in un intricato puzzle in cui mancano però alcune tessere. A
ritrovarle saranno, come sempre, Sambuco e Dell'Oro, con il loro fiuto e la loro esperienza, così da ordinare ogni elemento del puzzle, tra passato e presente, in una Pavia che si sta preparando ad attendere un altro Natale.


BIOGRAFIA

Alessandro Reali nasce a Pavia il 4 febbraio 1966. Lavora presso un laboratorio chimico ENI. Legge molto. Ama l’arte. Ascolta i cantautori italiani, Bob Dylan, il blues e il jazz. Gli piace la quiete, fumare la pipa, il toscano e, ogni tanto, fare notte in birreria con gli amici di sempre. Per Fratelli Frilli Editori ha già pubblicato Fitte nebbie. La prima indagine di Sambuco & Dell’Oro (2012 III ed.), La morte scherza sul Ticino. La seconda indagine di Sambuco & Dell’Oro (2013 II ed.), Risaia crudele. Quei giorni dell’inverno ’45 e Sambuco e il segreto di viale Loreto (2014).





Recensione: "Il mondo in una stanza" di J.L.Berg (Nord)

Buongiorno cari lettori, oggi vi voglio parlare di uno dei romanzi previsti per la mia TBR di questo mese. Il titolo del libro di cui vi voglio parlare è "Il mondo in una stanza" di J.L.Berg edito da Nord.

SCHEDA DEL LIBRO

TITOLO: Il mondo in una stanza
AUTORE: J.L. Berg
EDITORE: Nord
PAGINE: 351 pg
PREZZO: 16,40 euro

TRAMA


Lailah Buchanan non è mai andata al cinema, non ha mai fatto un viaggio, non è mai stata baciata. E tutto per colpa di un grave difetto cardiaco che la costringe a passare gran parte del suo tempo in ospedale, in attesa del giorno in cui potrà fare tutte quelle piccole cose che sono normali per ogni altra ragazza e che lei annota nella sua Lista del prima o poi. Ma, quando dopo l'ennesima ricaduta i medici le dicono che solo un trapianto potrà salvarla, Lailah inizia a pensare che quei desideri non si avvereranno mai... Da quasi tre anni, Jude Cavanaugh si aggira come un fantasma tra i corridoi dell'ospedale in cui ha dovuto dire addio alla fidanzata. Dal giorno di quel maledetto incidente, Jude ha rinunciato a guidare l'azienda di famiglia e ha iniziato a lavorare lì come infermiere, quasi fosse l'unico modo per restare ancora in contatto con la sua Megan e affrontare i sensi di colpa. Però tutto cambia nell'istante in cui conosce Lailah. Perché quella ragazza tanto fragile eppure determinata a resistere riesce a fare breccia nella sua corazza e risveglia sentimenti che lui credeva di aver perduto per sempre. Così, quando scopre la Lista del prima o poi, Jude decide di aiutare Lailah a spuntare ogni voce dell'elenco. E, più tempo passa con lei, più Jude ha l'impressione di essere lui il malato e lei la sua salvatrice. Ma l'amore che sta sbocciando fra loro darà anche a Lailah la forza - e il coraggio - di essere felice.

BIOGRAFIA

J.L. Berg è nata in California, ma vive in Virginia da dieci anni. La narrativa è sempre stata la sua passione e, grazie allo straordinario successo ottenuto dai suoi libri sia in patria sia all'estero, ormai vi si dedica a tempo pieno.
Il mondo in una stanza è il suo primo romanzo pubblicato in Italia.








RECENSIONE


"Mi scrutò. - E perché vorresti una cosa del genere? -
- Per lo stesso motivo per cui vorrei andare a un cavolo di ballo di fine anno. Non si può vivere senza soffrire. Fa parte del pacchetto. La mia vita non è stata altro che operazioni, terapie e cartelle cliniche. Le scambierei volentieri con un po' di normalità. Datemi un ballo di fine anno da dimenticare e una giornata di pioggia a Disneyland. Fatemi innamorare di qualcuno, anche se alla fine mi farà soffrire. Se non altro, mi accorgerei di essere viva."

I due protagonisti Jude e Lailah si incontrano all'ospedale. La ragazza è ricoverata a causa di una disfunzione cardiaca che fin da piccola le ostacola la vita mentre Jude lavora come infermiere dopo aver trascorso un lungo periodo davanti alla porta della stanza in cui la sua ragazza Megan è morta.
Jude capisce che quel suo stato d'animo di standby nella sua vita l'ha portato a perdere di vista le piccole cose, quei comportamenti così normali che in realtà lo risveglieranno quando li vedrà in Lailah. Ecco che lei diventa la sua salvezza e lo farà regalandogli quella semplicità, quel suo modo di essere vera nonostante la sua situazione. 
Jude cercherà di avverare ogni voce della lista del "prima o poi" che Lailah ha compilato e lo farà rimettendosi in gioco come persona e come innamorato.
Forse Jude doveva vivere quel trauma per incontrare Lailah e cambiare per lei, tornando a sperare nella vita. Questa è proprio uno dei temi principali del libro, la speranza e il vivere sempre e comunque. Per Lailah è indispensabile vivere come una ragazza qualsiasi e questo aiuterà allo stesso tempo anche Jude, il quale aveva perso quella voglia di andare avanti.
Questa storia parla di un amore speciale che cresce lentamente e senza esitazione, presentandoci una ragazza davanti al suo primo amore e un ragazzo alla riscoperta di un sentimento per lui doloroso.
Jude è un personaggio maschile che personalmente ho adorato, l'ho trovato delicato e perfetto. Lui rappresenta la protezione, la vita, la possibilità e il futuro. Lailah è fragile ma curiosa di questo ragazzo che per lei venderebbe se stesso. 
In questa storia romantica ho ritrovato una dolcezza senza limiti ma senza esagerare, semplicemente nelle piccole azioni. 
E' un libro ben scritto e ci ritroviamo trascinati nella realtà di questi due ragazzi vivendo con loro le fasi del loro innamoramento e la voglia di superare le proprie paure insieme affrontando anche verità scomode. 
L'unico difetto, se così posso chiamarlo, è la parte fisica in cui le scene di sesso sono scritte nel dettaglio e questo, secondo me, ha rovinato un po' questa bellissima storia. Credo che potevano esserci ma senza entrare così nel dettaglio o con parole diverse. 
Una lettura che ho amato e una coppia che mi è entrata nel cuore. 

PUNTEGGIO


giovedì 17 settembre 2015

Recensione: "La gemella silenziosa" di S.K. Tremayne (Garzanti) coll. Cioccolato&Libri


Buongiorno lettori, oggi torna una nuova recensione dedicata ad un libro che mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice che ringrazio con tutto il cuore in collaborazione con il blog di Serena "Cioccolato&Libri".

SCHEDA DEL LIBRO

TITOLO: La gemella silenziosa
AUTORE: S.K. Tremayne
EDITORE: Garzanti
PAGINE: 307 pg
PREZZO: 16,90 euro

Link all'acquisto: Amazon!

TRAMA


A Sarah piace il silenzio assoluto della sera che avvolge l'isola di Skye. Le piace muoversi piano nella penombra e accarezzare delicatamente i biondi capelli della sua bambina di sette anni, Kirstie, che si è appena addormentata. Mentre osserva le sue manine che stringono il cuscino, Sarah ripensa a quando quelle mani si stringevano a quelle, identiche, della sorella gemella Lydia. Niente le distingueva: stesse lentiggini, stessi occhi azzurro ghiaccio, stesso sorriso giocoso. Ma, un anno prima, Lydia è morta improvvisamente e ha lasciato un vuoto così grande che ha costretto Sarah e la sua famiglia a fuggire da tutto e da tutti su quell'isola nel mare della Scozia. Lì, tra scogliere impervie e cieli immensi, Sarah sente che lei, la bambina e suo marito Angus potranno forse ritrovare la serenità. Eppure, mentre si avvicina l'inverno, Kirstie è sempre più strana. Diventa silenziosa, riflessiva, stranamente interessata a cose che prima non amava. Sempre più simile a Lydia, la gemella scomparsa. Quando un giorno si scatena una violenta tempesta, Sarah e Kirstie rimangono isolate. Nel buio, col solo mugghiare del vento ad ascoltarle, Kirstie alza gli occhi e sussurra: "Mamma, perché continui a chiamarmi Kirstie? Io sono Lydia. Kirstie è morta, non io". Sarah è devastata e il tarlo del dubbio comincia a torturarle l'anima. Cos'è successo davvero il giorno in cui una delle gemelle è morta? È possibile che una madre possa non riconoscere sua figlia?

BIOGRAFIA

S.K. Tremayne è nato nel Devon, vive a Londra con le sue due figlie e scrive regolarmente su giornali e riviste internazionali. "La gemella silenziosa" (titolo originale "The Ice Twins") è il suo romanzo d'esordio, con cui ha riscosso grande successo di critica e pubblico in tutto il mondo.









RECENSIONE

Questo è un libro che ti spezza e ti porta in una storia cupa, inquietante, misteriosa e in certi punti abbastanza paurosa. Ci troviamo davanti ad un thriller psicologico ben costruito ma che lascia spazio anche a qualcosa di più, dei frammenti che prendono delle sfumature forse anche paranormali o semplicemente ingannevoli. 
La storia di Sarah e le sue due gemelline è una storia che intreccerà molti aspetti, molti dubbi e molte conclusioni spesso affrettate e la verità si ritrova a camminare su un filo sospeso nel vuoto come se qualcosa le impedisse di emergere.
Sarah ha perso una delle due gemelline in un tragico incidente in casa e questo l'ha devastata e ha distrutto anche il suo rapporto con la famiglia. A distanza di un anno la "fortuna" bussa alla loro porta e il marito eredita dalla nonna un cottage su un'isoletta. 
Sarah pensa che questo cambiamento può aiutarli a riprendersi e così convince il marito a trasferirsi sull'isola e ristrutturare il faro ormai abbandonato da troppo tempo.
Da poco prima del trasferimento però qualcosa scuote maggiormente la famiglia e la bambina chiede alla madre perché continua a chiamarla con il nome della sorella morta.
Sarah verrà inghiottita dai dubbi di aver sbagliato, di non aver riconosciuto la figlia morta e di aver così confuso le due bambine. Ma come scoprirlo visto che le due bambine erano di aspetto identico? 
Inizia per Sarah la ricerca della verità che la porterà, però, ad entrare in un mondo di sospetti e paura, in cui tutto prenderà una sfumatura davvero inquietante.
Questa lettura è un viaggio dall'inizio alla fine e la curiosità vi porterà a voler finirlo il prima possibile per scoprire chi è la bambina. Questa domanda vi perseguiterà per tutto il libro perché le due ragazzine continueranno ad emergere prendendo l'una il posto dell'altra.
Lo stile di scrittura è ben strutturato e molto scorrevole, forse il finale un po' veloce e un po' tagliato sulla parte più particolare ma credo che questo sia anche l'effetto voluto dall'autore per imprimere nella nostra mente il dubbio, un pensiero che non troverà risposta ma che ci lascia alla nostra immaginazione. 
Una storia originale che non ho mai incontrato fino ad ora che lascia diffondere quella tristezza e inquietudine per tutta la lettura.
L'ho davvero adorato e non trovo le parole per dirvi come questo libro sarà davvero difficile da dimenticare. Se amate il genere non dovete perderlo.

Per i curiosi ecco la foto del vero "Sound of sleat" in Scozia!



PUNTEGGIO



----------------------------------------

RECENSIONE: Cioccolato&Libri


Sono sempre stata attratta dai thriller psicologici e questo in particolare è stato davvero angosciante e misterioso. Dalla prima all'ultima pagina ti senti trasportato nella storia e non riesci a capire qual è la verità, nessuno la conosce a parte l'inconscio dei protagonisti. Anche chi sembra innocente in realtà nasconde qualche segreto. Vediamo all'inizio una famiglia lacerata dalla perdita di una figlia, una delle due gemelline di ghiaccio identiche in tutto e per tutto, che tenta di ricominciare su un'isola privata, un po' spaventosa e un po' rassicurante, nel tentativo di superare il dolore. Cambia lo sfondo e cambiano le vicende: la gemella rimasta confonde le acque, dice di essere quella che per tanto tempo hanno creduto morta. Ma una madre può non riconoscere una figlia? Penso che se fossi stata nei suoi panni avrei provato una sensazione atroce di impotenza, come si può vivere con un dubbio così? Mentre la storia si evolve troviamo un rapporto tempestoso tra i due genitori e non solo. Anche con la figlia rimasta non si riesce ad instaurare una conversazione che non sfoci in un qualche livello di pazzia. La gemella non riesce a farsi degli amici, tutti la escludono e devo confessare che purtroppo sono così sensibile dall'essermi quasi messa a piangere. A volte i bimbi sanno essere cattivi senza rendersene conto. Quando parlo della gemella rimasta non dico mai il suo nome, questo per un ovvio motivo: non si sa, fino alla fine, chi sia delle due.
Kirstie o Lydia?
Il finale è inaspettato e allo stesso tempo perfetto: le tragedie non sono mai troppe quando si leggono libri così.
Il mio voto per questo libro è 8 e mezzo. <3 

Cerca nel blog