mercoledì 30 aprile 2014

In evidenza!

Esce oggi il terzo libro della serie di Jessica Sorensen "Secret". Vi  voglio ricordare i primi due volumi già disponibili da un po' di tempo nelle librerie:




30 Aprile 2014

TITOLO: Non cambiare mai (#3 Secret)
AUTORE: Jessica Sorensen
EDITORE: Newton Compton
PAGINE: 352 pg
PREZZO: 9,90 euro

TRAMA
A prima vista, Lila Summers, la migliore amica di Ella, è la tipica ragazza viziata di buona famiglia: aspetto curato, abiti firmati e l’atteggiamento frivolo di chi non ha mai dovuto faticare per ottenere ciò che vuole. Ma dietro quel seducente sorriso da copertina si nasconde un oscuro passato che Lila tenta con tutta se stessa di dimenticare e che minaccia di farla crollare… 
Quando il terribile vuoto che ha dentro rischia emergere e divorare ogni cosa, c’è solo una persona in grado di aiutarla a tenere a bada i suoi fantasmi: Ethan Gregory.
Lila e Ethan però sono solo amici, niente di più. Ethan non è tipo da relazioni e poi come potrebbe un ragazzo rude come lui far coppia fissa con una principessina? Eppure, nonostante tutto, Ethan non può negare che qualcosa di strano e forte lo lega a Lila, qualcosa che, se non sta attento, rischia di spezzargli il cuore…

martedì 29 aprile 2014

Anteprima di The Summer Trilogy di Jenny Han

Ecco qui in arrivo per PIEMME FREEWAY, The Summer Trilogy di Jenny Han. La trilogia che ha conquistato le teenager americane ottenendo numerosi riconoscimenti e diventata un bestseller per il New York Times. Fortunatamente la Piemme ci regalerà queste uscite nei prossimi tre mesi eliminando così lunghe attese e dandoci modo di assaporare questi tre volumi uno dietro l'altro.
Il primo volume della serie sarà "L'estate nei tuoi occhi" che uscirà il 6 Maggio 2014.


È un'estate che non dimenticherò mai. 
L'estate in cui tutto è cominciato.
L'estate in cui mi sono innamorata.

Il racconto dell'estate di una ragazza. Dell'estate che ogni ragazza vorrebbe vivere.


SCHEDA DEL LIBRO


TITOLO: L'estate nei tuoi occhi (#1 The summer trilogy)
AUTORE: Jenny Han
EDITORE: Piemme (collana Freeway love)
PAGINE: 308 pg
PREZZO: 12,90 euro

TRAMA
Due fratelli. Un vero amore. Belly misura il tempo in estati. Tutto ciò che di bello e magico è accaduto nella sua vita, è accaduto fra giugno e agosto. L'inverno è solo il periodo che la divide dalla prossima estate, dalla casa sulla spiaggia, da Susannah e i suoi due figli, da Conrad e Jeremiah. Loro sono gli amici con cui è cresciuta: Jeremiah è il ragazzo su cui contare, Conrad quello che ti fa battere il cuore. E quest'estate si rivela ancora più speciale, perché sta accadendo ciò che Belly sta aspettando da tempo e che sembrava non sarebbe mai accaduto...







Lasciamoci coinvolgere da questa nuova avventura e soprattutto non dimentichiamoci di visitare la sezione young\adult di Piemme:


e di seguire la nostra Belly, la protagonista di questa trilogia, nel suo personale blog:


In evidenza!

Esce oggi:

29 Aprile 2014

TITOLO: Gray
AUTORE: Francesco Falconi
EDITORE: Mondadori (Chrysalide)
PREZZO: 17 euro

TRAMA
Dorian osserva l'Anima Nera strisciare sulla sua pelle come un tatuaggio, avvolgersi alla spalla e raggiungere la sua schiena. È il serpente oscuro che l'ha condannato a un inferno in terra: l'immortalità. Cent'anni prima, di fronte a un ritratto che esaltava la sua bellezza, Dorian ha osato desiderare di rimanere giovane e seducente per sempre: il suo desiderio è stato esaudito, ma il prezzo da pagare è un baratro infinito di estasi e perdizione. Layla è tormentata da un demone che le toglie il respiro, la ragione e la volontà. È prigioniera di un corpo che sente disarmonico e deforme. Il suo rifugio è l'arte, e quel ritratto di ragazzo che da sempre disegna con precisione maniacale, occhi di ghiaccio e corpo perfetto, pur non avendolo mai conosciuto. In una Roma incantevole e superba, Dorian e Layla stanno per incontrarsi e i loro destini si allineano come tessere del domino in attesa di essere sfiorate.

Recensione: Un giorno, forse - Lauren Graham

Eccoci qui con una nuova recensione. Questa volta parlerò di Lauren Graham, la bellissima attrice della mia serie televisiva preferita: Una mamma per amica. E' una storia nuova e diversa dal mio genere abitudinario, però non potevo certo negarmi di leggere un libro scritto dalla Lorelai Gilmore che tutti conosciamo.

SCHEDA DEL LIBRO



TITOLO: Un giorno, forse
AUTORE: Lauren Graham
EDITORE: Sperling & Kupfer
USCITA: 2014
PREZZO: 17,90 EURO






TRAMA

Quante volte Franny Banks, passeggiando sulla Fifth Avenue con gli anfibi e l'uniforme da cameriera, si è detta: un giorno, forse, camminerò su questa strada con i tacchi alti e una borsa firmata. Quando è arrivata a New York, aspirante attrice e aspirante molte altre cose, Franny aveva un piano: sfondare nel cinema entro tre anni. Ora ne sono passati due e mezzo e le cose non stanno andando come aveva sperato. Finché un giorno, durante una produzione della sua scuola di recitazione, cade rovinosamente sul palco... Sembra la fine della sua carriera mai iniziata, e invece sarà il punto di svolta. Tra esilaranti avventure sul set, coinquilini bizzarri, provini assurdi e un amore inatteso, Franny scoprirà che la vita non è un film. E, tutto sommato, meno male!

AUTORE


Lauren Graham è l'amatissima protagonista del telefilm Una mamma per amica. Questo è il suo romanzo d'esordio: bestseller negli Stati Uniti, ha conquistato la classifica del New York Times e diventerà una serie tv. 



http://lauren-online.net/







RECENSIONE

Franny Banks è la spumeggiante protagonista di Un giorno, forse. Una ragazza di spirito che ci condurrà attraverso la famosa gavetta che ognuno deve affrontare per inseguire il proprio sogno.
Franny vuol diventare un'attrice e per inseguire la sua meta si trasferisce a New York in un'appartamento con due coinquilini: Jane, la sua migliore amica e Dan, un ragazzo impegnato nella scrittura di una sceneggiatura.
Franny è spiritosa e ironizza su se stessa e sulla sua vita con un pizzico di melo-drammaticità e allo stesso tempo con la voglia di provare e credere nel suo obiettivo. 
Nel libro scopriremo delle pagine illustrate che ripropongono la sua agenda. Pagine in cui vorrebbe annotare appuntamenti per provini o impegni di lavoro e invece, si ritrova a riempire con disegni o liste della spesa.
Intanto a New York, segue la scuola di recitazione di Stavros e cerca di racimolare qualche soldo come cameriera.
Purtroppo il fattore economico si farà sentire ad ogni mese e il lavoro come cameriera non basterà più.
Dall'altra parte con Stavros avrà la possibilità di recitare in un teatro, insieme ai suoi compagni di lezione e poter mettere in pratica il suo talento sperando di essere vista da qualche agenzia.
Nonostante un piccolo incidente durante il monologo, due agenzie la vogliono incontrare.
Franny, si ritroverà a scegliere e ad essere finalmente seguita da un'agente. Purtroppo le sue aspettative cedono quando si rende conto che a parte qualche provino per piccole parti, la sua agenda continua a rimanere vuota.
I dubbi non mancheranno a presentarsi alla sua porta accompagnati da un'improvviso amore.
Il mondo di questa simpatica protagonista e il modo in cui viene descritta la storia ci apre la finestra verso una verità dolente. Raggiungere i propri sogni non è così facile e spesso è importante accontentarsi anche di quel poco a cui riusciamo ad arrivare. 
Franny ci insegna a non mollare, a credere in noi e a quel sogno anche se lo sconforto martella nella testa.
E' una storia che riesce a dare la giusta dose di coraggio senza illusioni.
Personalmente ho recepito l'importanza della costanza e di come l'apparenza può ingannare soprattutto nel mondo artistico.
Un giorno, forse è una lettura leggera ma per chi, come me, ha un sogno "quasi impossibile", riesce a darti quella consolazione e a spronarti a non arrenderti.
Grazie Lauren.


PUNTEGGIO




ESTRATTO PREFERITO

"Spero sia Jane, che è tornata a casa tardi e non vede l'ora di raccontarmi com'è Russell Blakely e cosa si prova a osservare una star del cinema sul set. E' curioso quanto sia vicina a quel mondo, e allo stesso tempo lontana, lavorando fino a tarda sera per settantacinque dollari al giorno. O magari è Dan, seduto al tavolo del salotto, che sogna di vedere la sua sceneggiatura vincere un festival di fantascienza.
Ci diamo tutti da fare come matti, ma siamo così distanti dalla meta. E' come spiare da una finestra una festa a cui non siamo ammessi, una festa alla quale non sapremmo indossare l'abito giusto o come parlare, nemmeno se qualcuno ci avesse invitato."

lunedì 28 aprile 2014

In my mailbox - Aprile 2014

Questo è il mio primo appuntamento con questa rubrica d'origine americana, ideata da The Story Siren.
Ogni mese inserirò foto dei nuovi arrivi nella mia libreria, acquistati da mercatini, libraccio o direttamente in Libreria. Cercherò di dare un breve commento ad ogni libro. Devo ammettere che questo è stato un mese intenso e anche se le finanze piangono la mia libreria continua a gioire. 
Ecco qui le nuove entrate del mese acquistate in libreria:



Un giorno, forse - Lauren Graham : Quando ho scoperto che l'attrice di Una mamma per amica aveva scritto un libro non ho potuto ignorarlo. E' una serie televisiva che ho amato e guarderei all'infinito nonostante il finale sospeso. 

Quando il diavolo mi ha preso per mano - April Tucholke: Questo è un libro di cui ho sentito parlare molto e dalla trama avevo trovato intrigante.

RECENSIONI PRESENTI SU BLOG! 


La Stagione della falce - la sognatrice errante - Samantha Shannon: Un libro di cui sono stata incuriosita, sia dalla trama, sia dalle recensioni, sia dalla copertina.

Half Bad - Sally Green: Attrazione nata dal web e dal booktrailer.



Un disastro è per sempre - Jamie McGuire: Attesissima novella della serie. Ho divorato la serie di cui sono follemente innamorata. Non è una continuazione della storia ma solamente una piccola parentesi in dettaglio. Era un dovere averlo subito!

Requiem - Lauren Oliver: Un volume che non potevo non avere per poter iniziare la serie e leggerla al completo senza attese.



Prodigy - Marie Lu: Questa è una serie di cui avevo letto molto su la maggior parte dei blog ma che fino ad ora non avevo approfondito. Sinceramente questa finta indifferenza è durata poco.

Inferno - Francesco Gungui: Italianissima serie. Visto presso le librerie ad un prezzo interessantissimo. La curiosità verso la trama ha vinto.


Ecco qui invece i libri trovati in un mercatino dell'usato! 
Praticamente nuovi.


Firelight - Sophie Jordan: Conoscevo la copertina e so che si tratta di una serie conclusa di cui sono usciti tutti e tre i volumi.

La trilogia di Gemma Doyle - Libba Bray: Serie di cui ho sentito parlare molto e di cui ho letto recensioni molto positive.


Recensione: La piccola mercante di sogni - Maxence Fermine

Ho scoperto questo libricino in una libreria. Non sapevo della sua esistenza e personalmente non conoscevo l'autore ma quando l'ho trovato tra le nuove uscite non ho saputo resistere.
La prima cosa che ha colto la mia attenzione è stata la copertina ma è stato sfogliandolo che ho capito come questa storia doveva entrare tra le mie letture.

SCHEDA DEL LIBRO
TITOLO: La piccola mercante di sogni
AUTORE: Maxence Fermine
EDITORE: Bompiani
DATA USCITA: 20 Novembre 2013
PAGINE: 208 pagine
ILLUSTRATO







TRAMA

Il giorno del suo undicesimo compleanno, Malo cade nella Senna. Aspirato in una conduttura, quando riapre gli occhi si trova in un mondo in bianco e nero, illuminato dalla luce di una luna di diamanti. È entrato nel Regno delle Ombre, un luogo magico popolato di personaggi meravigliosi e fuori del comune: Arthur, un albero che non smette mai di starnutire; Mercator, un gatto di duecentotredici anni; Lili, la piccola mercante di sogni dagli occhi dorati che ruba le fantasie. Senza contare poi gli spettri inquietanti e un pericoloso alchimista che gli getta contro un terribile incantesimo. Per rompere il maleficio, Malo dovrà affrontare una sfida davvero ardua. E una notte...

L'AUTORE

Maxence Fermine è nato ad Albertville, ha trascorso parte della sua infanzia a Grenoble e attualmente vive in Alta Savoia. Di lui Bompiani ha pubblicato Neve (1999), che ha già raggiunto ventisei edizioni, Il violino nero (2001), L’apicoltore (2002), che ha ricevuto il Premio Murat “Un romanzo francese per l’Italia”, La trilogia dei colori (2003), cofanetto che raccoglie i tre volumi precedenti, Opium (2003), Billard Blues (2004), Amazone e la leggenda del pianoforte bianco (2005) e Tango Masai, l’ultimo sultano (2006). In uscita in contemporanea con questa edizione illustrata di Neve, sempre per Bompiani, il nuovo romanzo, Il labirinto del tempo.




RECENSIONE

Questo piccolo libricino è un vero gioiello. Oltre alla bellissima copertina, all'interno abbiamo il piacere di trovare anche delle illustrazioni che ogni tanto compaiono dandoci un'idea dei personaggi o degli ambienti.
E' una favola dolce e scritta in modo semplice ma ogni parola racchiude emozioni e sentimenti.
Credo che l'autore, con l'aiuto di Malo e Lilly e degli altri personaggi, vuole insegnarci come l'apparenza inganna e che a volte anche gli occhi ingannano.
Ci insegna quanto sia importante non trascurare nessun attimo e come possiamo raggiungere ciò che vogliamo se ci armiamo di forza di volontà e determinazione.
Ci faranno compagnia un gatto, alberi, maghi, personaggi di un circo, un barbone e molti altri.
Lilly è il personaggio principale, eccentrica e diversa tra tutti ma sarà la prima ad insegnare come dovrebbe essere l'amicizia.
Questo libro vuole condividere l'importanza dei sogni e di quanto le piccole cose posso arricchirci l'anima.
La sua lettura è molto scorrevole e la bellezza della storia ti porta a voler scoprire ancora di più di quel mondo che Maxence Fermine ha costruito per noi.
Consiglio il libro a chiunque sia appassionato di favole con chiare metafore sui valori e principi fondamentali e importanti per ognuno di noi.

PUNTEGGIO


Recensione: Hunger games (la serie) - Suzanne Collins

Finito ieri il terzo libro, ecco la saga che nell'ultimo periodo mi ha lasciato senza parole per come è stata costruita e per l'idea stessa di questa storia.

HUNGER GAMES - LA TRILOGIA



TITOLI

Primo Volume: Hunger Games
AUTORE: Suzanne Collins
EDITORE: Mondadori 
PAGINE: 384 pagine
PREZZO DI COPERTINA: 13 euro







TRAMA
Quando Katniss urla "Mi offro volontaria, mi offro volontaria come tributo!" sa di aver appena firmato la sua condanna a morte. È il giorno dell'estrazione dei partecipanti agli Hunger Games, un reality show organizzato ogni anno da Capitol City con una sola regola: uccidi o muori.
Ognuno dei Distretti deve sacrificare un ragazzo e una ragazza che verranno gettati nell'Arena: ne sopravvive uno solo, il più bravo, il più forte, ma anche quello che si conquista il pubblico, gli sponsor, l'audience.
Katniss appartiene al Distretto dei minatori, quello che gli Hunger Games li ha vinti solo due volte in settantatré edizioni, e con lei è stato sorteggiato Peeta Mellark: sa di aver poche possibilità di farcela. Ma si è offerta al posto di sua sorella minore e farà di tutto per tornare da lei. Da quando è nata ha sempre lottato per vivere e lo farà anche questa volta.

PUNTEGGIO









Secondo Volume: Hunger Games - la ragazza di fuoco
AUTORE: Suzanne Collins
EDITORE: Mondadori 
PAGINE: 384 pagine
PREZZO DI COPERTINA: 13 euro







TRAMA

Non puoi rifiutarti di partecipare agli Hunger Games, l'implacabile reality show di Panem, e perdere significa morte certa. Katniss e Peeta sono, miracolosamente, ancora vivi. Katniss dovrebbe sentirsi sollevata, perfino felice. Invece nulla va come lei vorrebbe. In giro si mormora di una rivolta contro Capitol City, accesa dalla scintilla della loro vittoria.
Gale, il suo amico di sempre, è freddo e la tiene a distanza. Peeta le volta le spalle.
 Mentre si avvicina il Tour della Vittoria, la posta in gioco si fa sempre più alta. Se non riusciranno a dimostrare di essere perdutamente innamorati l'uno dell'altra, Peeta e Katniss rischiano di pagare con la vita...

PUNTEGGIO







Terzo volume: Hunger Games - il canto della rivolta
AUTORE: Suzanne Collins
EDITORE: Mondadori 
PAGINE: 423 pagine
PREZZO DI COPERTINA: 13 euro







TRAMA

Contro ogni previsione, Katniss Everdeen è sopravvissuta all'Arena degli Hunger Games. Due volte. Ora vive in una bella casa, nel Distretto 12, con sua madre e la sorella Prim. E sta per sposarsi. Sarà una cerimonia bellissima, e Katniss indosserà un abito meraviglioso. Sembra un sogno...
Invece è un incubo. Katniss è in pericolo. E con lei tutti coloro a cui vuole bene. Tutti coloro che le sono vicini. Tutti gli abitanti del Distretto.
Perché la sua ultima vittoria ha offeso le alte sfere, a Capitol City. E il presidente Snow ha giurato vendetta. Comincia la guerra. Quella vera.
Al cui confronto l'Arena sembrerà una passeggiata.

PUNTEGGIO





L'AUTRICE


Suzanne Collins, nota autrice statunitense, vive nel Connecticut con la sua famiglia e due gatti selvatici. L'idea degli Hunger Games - i giochi della fame - si è fatta strada nella sua mente mentre faceva zapping tra le immagini dei reality show e quelle della guerra vera. I suoi libri sono tradotti in 40 paesi e continuamente ristampati: un vero caso editoriale, tanto che la rivista "Time" ha nominato Suzanne Collins tra le 100 più influenti personalità della cultura.






Della stessa autrice è uscita anche la serie Gregor, che sembra sarà composta da 5 libri. 
Per ora sono usciti i primi 3:


RECENSIONE

La trilogia degli Hunger Game ti porta in un mondo da cui non riuscirai a staccarti facilmente. Tutto quello racchiuso nella storia di Katniss e Peeta, dalle ambientazioni, alle particolarità dei personaggi ti porterà a chiederti in ogni istante come l'autrice sia riuscita a rendere tutto così preciso nel dettaglio.
Il suo mondo lo vedi e lo senti. Le immagini che, durante la lettura, prendono forma ti conducono direttamente in quel viaggio e ti senti parte della storia.
I colpi di scena e le parti più drammatiche ti tengono incollato alle parole. Soprattutto nei primi due volumi non puoi aspettare, la curiosità di sapere il prossimo passo dei personaggi ti spinge a continuare.
E' un mondo esclusivo, azzardato, diverso e sicuramente una buona miscela che lega un possibile futuro a un passato già noto e tiene queste due parti nettamente distinte anche se l'una è intersecata all'altra.
Tutti i personaggi sono in gioco con se stessi e tra di loro, ed emergono i punti deboli di ognuno dei due "sistemi" che compongono Panem: Capitol City e i distretti.
Negli Hunger games, dal primo al terzo, troviamo una storia ben studiata, dai risvolti finali interessanti.
Secondo un mio giudizio personale ho preferito i primi due volumi rispetto al terzo che ho avvertito in alcuni punti un po' lento nella lettura e forse certe parti sono state allungate troppo ma apparte questo il resto è senza dubbio scritto bene.
Il punto forte di questa storia è sicuramente caratterizzato dall'idea e la struttura delle arene e dei diversi ostacoli che i personaggi incontreranno.
E' una serie che non può assolutamente mancare tra le nostre letture e la consiglio solamente a chi potrebbe apprezzare questo genere di libri.
I FILM

Lions Gate Entertainment ha acquistato i diritti di distribuzione mondiale per un adattamento cinematografico dei libri. I film saranno in tutto 4, infatti il terzo libro verrà diviso in due parti.

I TRAILER 







giovedì 24 aprile 2014

Recensione: Quando il diavolo mi ha preso per mano - April Tucholke

Pronta con la recensione di un libro uscito da pochissimi giorni (una settimana). Non posso nascondere che lo aspettavo da un po' e il giorno stesso dell'uscita sono corsa a comprare. E' il primo libro della serie "Between" e l'esordio dell'autrice.
Veniamo a noi. Copertina originale:



SCHEDA DEL LIBRO

TITOLO: Quando il diavolo mi ha preso per mano (#1 Between)
AUTORE: April Tucholke
EDITORE: Piemme Freeway
DATA USCITA: 15 Aprile 2014
PAGINE: 273 pg
PREZZO: 16 euro






TRAMA

Nel paesino di mare dove abita Violet White non succede mai niente... fino a quando River West non affitta la casetta dietro la sua e incominciano ad accadere cose inquietanti: i bambini scompaiono, gli adulti hanno strane visioni e diventano inspiegabilmente violenti. Tutto mentre Violet è sempre più attratta da quel ragazzo misterioso che ormai entra indisturbato in casa sua. Ma River è soltanto un bugiardo dal sorriso irresistibile e un passato misterioso o dietro i suoi occhi ipnotici si nasconde qualcos'altro? La nonna di Violet l'aveva sempre messa in guardia dai giochi che sa fare il diavolo, ma lei non aveva mai pensato che potesse nascondersi dietro un ragazzo dai capelli scuri che si appisola in giardino, adora il caffè e ti fa tremare di passione...

L'AUTORE


April Genevieve Tucholke va pazza per i vecchi film, i cattivoni dai capelli rossi, le cucine enormi, e adora discutere di omicidi a cena. Vive con il marito in Oregon, ai confini con la foresta. Questo è il suo primo romanzo.


http://apriltucholke.com/


RECENSIONE

Ci troviamo ad Echo nel Maine, in una cittadina vicino alla costa. Violet e Luke, gemelli, vivono da soli nella vecchia enorme casa vicino alla scogliera della nonna Freddie, molta qualche anni prima.
I due, dopo la partenza dei genitori per una scuola d'arte a Parigi, un anno prima, si ritrovano a corto di soldi.
Violet decide così di mettere in affitto la dependance vicino alla loro casa.
In brevissimo tempo si presenta alla loro porta un giovane ragazzo di nome River, interessato ad affittare l'appartamentino.
River inizia all'istante a trascorrere la maggior parte del tempo con loro e l'unica loro vicina\amica Sunshine.
Dal suo arrivo ad Echo, tutto inizia a cambiare, portando un velo d'oscurità nella tranquilla cittadina.
Per chi avrà modo di intraprendere questa lettura si ritroverà tra le mani una storia gotica carica di VERA paura,drammaticità, sorprese e thriller con un tocco romantico.
I protagonisti non sono numerosi e ognuno di loro, a modo proprio, riesce a distinguersi durante la lettura.
Violet, la prima voce, è una ragazza che trascorre il suo tempo cercando delle misteriose lettere che la nonna ha lasciato e nascosto e ci accompagnerà nelle "avventure" di cui si vedrà protagonista, alla scoperta di un'amore ingenuo di cui non potrà mai farne a meno anche dinnanzi la verità.
Sunshine,l'amica e vicina di casa e Luke, il gemello di Violet, saranno delle comparse continue e anche un po' distaccate dalle disavventure che coinvolgeranno Echo. Nonostante questo saranno ad ogni modo importanti per il loro ruolo eccentrico.
River, il misterioso ragazzo, sarà una miscela di calore e freddezza.
Il suo modo di essere perfetto ma allo stesso tempo perfido, lo farà apparire come un protagonista maschile, diverso e spiazzante.
L'ambientazione e il modo in cui accadono gli eventi regalano quei brividi che ti portano ad alzare gli occhi dalle pagine e guardarti attorno.
Questa storia la posso solo definire con due parole: "Stupendamente folle".
E' sicuramente una storia riuscita e stravagante.
Spero saranno pubblicati anche gli altri possibili volumi per scoprire qualcosa di più.


PUNTEGGIO



In evidenza!

Eccoci qui con due nuove uscite molto interessanti di questa settimana. Sicuramente non sono l'unica che le aspettava. 

23 APRILE 2014

TITOLO: Purgatorio (#2 Canti delle terre divise)
AUTORE: Francesco Gungui
EDITORE: Fabbri
PREZZO: 14,90 euro
392 Pagine

TRAMA
Alec e Maj sono riusciti nell'impresa impossibile. Sono scappati dall'Inferno, la prigione che nel prossimo futuro serve a rinchiudere e spesso eliminare chi si oppone al potere dell'Oligarchia, costringendolo a interminabili prove di sopravvivenza ispirate dall'Inferno di Dante. Scappando, però, Alec e Maj hanno creato una frattura nel mondo strettamente controllato da eserciti e tecnologia. Hanno dimostrato che opporsi è possibile e hanno dato il via a tanti piccoli focolai di rivolta. Per questo l'Oligarchia deve trovarli ed eliminarli al più presto. Intanto i due ragazzi, nati agli estremi opposti delle Terre Divise - lei cresciuta a Paradiso tra i ricchi, lui a Europa, la città stato dei miserabili - hanno raggiunto un'isola che l'Oligarchia non sa nemmeno esistere. È Purgatorio, dove ribelli e profughi da tutto il mondo trovano rifugio e progettano di rovesciare l'Oligarchia. Per essere accettati a Purgatorio, però, occorre compiere un difficile cammino scalando la montagna che sorge al centro dell'Isola, una prova da cui non è detto si riesca a tornare vivi. Ma la sorpresa più grande per Alec è la scoperta che a capo di Purgatorio vi è uno dei primi architetti di Inferno, un uomo che credeva morto da anni: suo padre.

24 APRILE 2014

TITOLO: Un disastro è per sempre (#3 Beautiful)
AUTORE: Jamie Mcguire
EDITORE: Garzanti
PREZZO: 14,90 euro
180 Pagine

TRAMA
“Vuoi sposarmi?” Abby non ha dubbi: è Travis l'uomo che vuole accanto a sé per tutta la vita. Lui è l'unico in grado di leggerle dentro, l'unico a conoscere cosa si nasconde nella sua anima. “Sì”. La risposta di Travis arriva direttamente dal suo cuore. Quel cuore che ha cercato di proteggere dall'amore per tanto tempo costruendo intorno delle barriere. Fino all'arrivo di Abby a cui è bastato uno sguardo per sciogliere quella corazza. Qualcosa di speciale li unisce. Ma lei sa bene che i guai non sono mai troppo lontani con un ragazzo come Travis nei paraggi. Per questo hanno davanti una sola scelta per realizzare il loro sogno: volare a Las Vegas. Quando il fatidico momento si avvicina Abby e Travis inaspettatamente sono nervosi. I loro dubbi si risvegliano all'improvviso: sono giovani e si conoscono da pochi mesi. E soprattutto lui è il ragazzo sbagliato per eccellenza e lei una ragazza in fuga da sé stessa e da un segreto difficile da confessare. Eppure davanti all'altare, mano nella mano, occhi negli occhi, non c'è più nulla da temere. Ci sono solamente loro e tutto quello che li ha portati fin lì: quella scommessa da cui ogni cosa è cominciata, i tentativi di stare lontani l'uno dall'altro, le promesse disattese, la scoperta di essere perdutamente innamorati. Finalmente sono marito e moglie, per sempre. Sono una cosa sola. Ma ora che il passato tormentato di Travis arriva a chiedere il conto, insieme sanno come affrontarlo. Abby è pronta a proteggere il loro amore contro tutto e tutti e Travis sa come ricambiarla. Perché l'oceano è pieno di onde, ma c'è sempre un porto sicuro a cui approdare.


mercoledì 23 aprile 2014

Recensione: The returned - Jason Mott


E SE LORO, UN GIORNO, RITORNASSERO?
Nessuna sa come, nè perchè.
E' un miracolo? E' l'inizio della fine?
Ciò che è certo è che niente sarà più come prima.


TITOLO: The Returned 
AUTORE: Jason Mott
EDITORE: Harlequin Mondadori
DATA USCITA: 19 Novembre 2013
PAGINE: 331 pagine
PREZZO DI COPERTINA: 16 euro





CONTENUTI AGGIUNTIVI

Il libro è stato anticipato da tre prequel brevi e gratuiti. L'INIZIO - LA SCELTA - LA STORIA
Il tutto è scaricabile dal sito: http://www.eharmony.it/eBooks/Letture-brevi/The-Returned-prequel-GRATIS


L'AUTORE

Scrittore americano, è autore di due raccolte di poesie ha pubblicato le sue opere anche in molte riviste letterarie. Nel 2009 è stato nominato per il Pushcart Prize, il premio dedicato agli autori pubblicati da piccoli editori. THE RETURNED è il suo primo romanzo, che uscirà in contemporanea in tutto il mondo. Un evento imperdibile che presto diventerà anche una serie televisiva con un cast stellare, proveniente dai più famosi serial americani.


http://jasonmottauthor.com/




TRAMA

Per Harold e Lucille Hargrave la vita è stata felice e amara allo stesso tempo, da quando hanno perso il figlio Jacob il giorno del suo ottavo compleanno, nel 1966. In tutti questi anni, si sono adattati a una vita tranquilla, senza di lui, lasciando che il tempo alleviasse il dolore... Finché un giorno Jacob, il loro dolce, prezioso bambino, misteriosamente, ricompare alla loro porta, in carne e ossa. E ha ancora otto anni. Qualcosa di strano sta succedendo... i morti stanno tornando dall’aldilà. Mentre il caos rischia di travolgere il mondo intero, la famiglia Hargrave di nuovo riunita si ritrova al centro di una comunità sull'orlo del collasso, costretta a fare i conti con una realtà nuova quanto misteriosa e con un conflitto che minaccia di sovvertire il significato stesso di genere umano.

RECENSIONE

Il libro racconta di un'immaginario intreccio tra vita e morte, dove tutto perde un confine preciso.
Familiari o persone scomparse anni prima si ritrovano in vita con il nome di "Redivivi" e ricompaiono improvvisamente agli occhi delle persone viventi distinte con il nome di "Veri Vivi".
Questa "non logica" crea un forte scalpore, sia tra i protagonisti sia ai nostri occhi.
Indirettamente, attraverso gli avvenimenti della storia, si fanno luce delle possibili risposte alle domande che ognuno di noi si chiederebbe nel caso che questo "ritorno" avvenisse realmente.
La domanda che prende voce leggendo le pagine di The Returned è: Sarebbe giusto o sbagliato?
Se all'improvviso chi abbiamo "perso" tornasse com'era prima della fine lo potremmo accettare?
O quella fine segna un punto definitivo?
E i personaggi del libro come lo affronteranno? Seguiremo alcuni di loro, in questa lotta contro ciò che viene dato per scontato e il suo repentivo cambiamento sconvolgendo il reale corso della vita.
Ma questo non è tutto..si parla di speranza e di nuove occasioni.
Spesso le parole dei fatti che ci ritroveremo a seguire sono velate di fragilità, sia nel lato spirituale sia in quello umano.
In tutto questo prende vita anche la storia dell'amore tra una madre e un figlio che pur essendo inusuale non si esaurisce mai. 
E' un libro che ti spinge verso qualcosa che non conosciamo e che in parte temiamo.
In certi punti oltre alla bellezza dei ricordi dei vari personaggi ci ritroviamo a vivere la drammacità e il dolore di quello che purtroppo non si può più riparare.
The Returned parla della vita e dei sentimenti di tutti noi.

CURIOSITA'

Da questo libro, nel marzo 2014, la casa di produzione di Brad Pitt, darà vita a una serie tv con il titolo di “Resurrection".

PUNTEGGIO




Recensione: Sette minuti dopo la mezzanotte - Patrick Ness

Questo è un libro unico e speciale. L'ho scoperto qualche mese fa su internet leggendo alcune recensioni. E' capitato per caso davanti ai miei occhi e non ho saputo non cogliere l'opportunità di abbandonarmi in questa storia stupenda.
Copertina originale:




SCHEDA DEL LIBRO

TITOLO:  Sette minuti dopo la mezzanotte
AUTORE: Patrick Ness
EDITORE: Mondadori - Libellule
DATA USCITA: 20 Marzo 2012
PAGINE: 222 Pagine
PREZZO DI COPERTINA: 16 EURO






TRAMA

Il mostro si presenta sette minuti dopo la mezzanotte. Proprio come fanno i mostri. Ma non è il mostro che Connor si aspettava. Il ragazzo si aspettava l'orribile incubo, quello che viene a trovarlo ogni notte da quando sua madre ha iniziato le cure mediche. Connor si aspettava l'entità fatta di tenebre, di vortici, di urla... No. Questo mostro è un po' diverso. È un albero. Antico e selvaggio. Antico come una storia perduta. Selvaggio come una storia indomabile. E vuole da Connor la cosa più pericolosa di tutte. La verità. 


L'AUTORE

 Patrick Ness, acclamato dalla critica, è autore della trilogia Chaos Walking, il cui primo volume Il buco nel rumore è pubblicato in Italia da Rizzoli. Ha vinto numerosi premi, fra cui la Carnegie Medal, il Guardian Children's Fiction Prize e il Booktrust Teenage Prize. Da piccolo ha vissuto in svariati luoghi, da grande ha deciso di fermarsi a Londra.
Ha iniziato a scrivere dedicandosi alla letteratura di genere. Tiene corsi di scrittura creativa e collabora con numerose riviste letterarie.
LIBRI PRECEDENTI: Il buco nel rumore (Rizzoli)
http://www.patrickness.com/



RECENSIONE

Il protagonista di questo libro è Connor. Questo bambino di 13 anni diventerà immediatamente il nostro miglior amico e un'insegnante di vita.
Non è una lettura qualunque ma già dalle prime righe ti ritrovi immerso in quel suo mondo. Nel suo mondo speciale e unico. 
Questa lettura potrebbe risultare una storia fantastica adatta ad un pubblico più piccolo ma in realtà è tutt'altro. E' una guida. Gli incontri con il mostro si rivelano delle lezioni preziose.
Tutto quello che si assorbe è reale e colpisce una parte di noi in profondità.
Attraverso una drammatica storia ci ritroviamo catapultati nella vera entità dei nostri più grandi tormenti. 
Il tema principale è la paura ed è proprio qui che entrerà in gioco il mostro.
Sette minuti dopo la mezzanotte ti insegna la vita come dovrebbe essere vissuta con tutte le sue sfaccettature.

PUNTEGGIO


venerdì 18 aprile 2014

In evidenza: Inferno di Francesco Gungui

Nelle librerie troviamo una ristampa italianissima del primo volume della serie dei Canti delle Terre Divise di Francesco Gungui ad un prezzo molto interessante.

TITOLO: Inferno (#1 Canti delle terre divise)
AUTORE: Francesco Gungui
EDITORE: Fabbri editori
USCITA: Aprile 2014
PREZZO: 5 euro










TRAMA

Se sei nato a Europa, la grande città nazione del prossimo futuro, hai due sole possibilità: arrangiarti con lavori rischiosi o umili, oppure riuscire a trovare un impiego a Paradiso, la zona dove i ricchi vivono nel lusso più sfrenato e possono godere di una natura incontaminata. Ma se rubi o uccidi o solo metti in discussione l’autorità, quello che ti aspetta è la prigione definitiva, che sorge su un’isola vulcanica lontana dal mondo civile: Inferno. Costruita in modo da ricalcare l’inferno che Dante ha immaginato nella Divina Commedia, qui ogni reato ha il suo contrappasso. Piogge di fuoco, fiumi di lava, gelo, animali mostruosi rendono la vita impossibile ai prigionieri, che spesso muoiono prima di terminare la pena. Nessuno sceglierebbe di andare volontariamente a Inferno, tranne Alec, un giovane cresciuto nella parte sbagliata del mondo, quando scopre che la ragazza che ama, Maj, vi è stata mandata con una falsa accusa. Alec dovrà compiere l’impresa mai riuscita a nessuno, quella di scappare con lei da Inferno, combattendo per sopravvivere, prima che chi ha complottato per uccidere entrambi riesca a trovarli…

Recensione: Divergent \ Insurgent \ Allegiant - Veronica Roth

Come mio dovere arriva anche per me il momento di parlare di una trilogia di cui si è parlato tantissimo e che ha saputo spezzarmi in mille pezzi.
Parliamo del capolavoro dell'autrice Veronica Roth e delle sue tre perle:
Divergent, Insurgent e il terzo volume uscito da poco Allegiant.

SCHEDA DEL LIBRO

TITOLO: Divergent (#1)    
AUTORE: Veronica Roth
EDITORE: DeaAgostini
DATA DI USCITA: 2013
PAGINE: 480 Pagine







TRAMA
La società distopica in cui vive Beatrice Prior è suddivisa in 5 fazioni, ognuna delle quali è consacrata a una virtù: sapienza, coraggio, amicizia, altruismo e onestà. Beatrice deve scegliere a quale unirsi, con il rischio di rinunciare alla propria famiglia. Prendere una decisione non è facile e il test che dovrebbe indirizzarla verso l'unica strada a lei adatta si rivela inconcludente: in lei non c'è un solo tratto dominante ma addirittura tre! Beatrice è una Divergente, e il suo segreto - se reso pubblico - le costerebbe la vita.




TITOLO: Insurgent (#2)    
AUTORE: Veronica Roth
EDITORE: DeaAgostini
DATA DI USCITA: 2013
PAGINE: 510 Pagine








TRAMA
Una scelta può cambiare il destino di una persona... o annientarlo del tutto. Ma qualsiasi essa sia, le conseguenze vanno affrontate. Mentre il mondo attorno a lei sta crollando, Tris cerca disperatamente di salvare tutti quelli che ama e se stessa, e di venire a patti con il dolore per la perdita dei suoi genitori e con l'orrore per quello che è stata costretta a fare. La sua iniziazione avrebbe dovuto concludersi con una cerimonia per celebrare il proprio ingresso nella fazione degli Intrepidi, ma invece di festeggiare la ragazza si è ritrovata coinvolta in un conflitto più grande di lei... Ora che la guerra tra le fazioni incombe e segreti inconfessabili riemergono dal passato, Tris deve decidere da che parte stare e abbracciare completamente il suo lato divergente, anche se questo potrebbe costarle più di quanto sia pronta a sacrificare. 


TITOLO: Allegiant (#3)    
AUTORE: Veronica Roth
EDITORE: DeaAgostini
DATA DI USCITA: 03\2014
PAGINE: 538 Pagine








TRAMA
La realtà che Tris ha sempre conosciuto ormai non esiste più, cancellata nel modo più violento possibile dalla terrificante scoperta che il "sistema per fazioni" era solo il frutto di un esperimento. Circondata solo da orrore e tradimento, la ragazza non si lascia sfuggire l'opportunità di esplorare il mondo esterno, desiderosa di lasciarsi indietro i ricordi dolorosi e di cominciare una nuova vita insieme a Tobias. Ma ciò che trova è ancora più inquietante di quello che ha lasciato. Verità ancora più esplosive marchieranno per sempre le persone che ama, e ancora una volta Tris dovrà affrontare la complessità della natura umana e scegliere tra l'amore e il sacrificio.


---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

L'AUTORE

Veronica Roth è una scrittrice statunitense. Si è laureata in scrittura creativa presso la Northwestern University e ha esordito giovanissima con il bestseller Divergent rubando il tempo agli esami. Ora vive a Chicago e fa la scrittrice a tempo pieno. Divergent è il suo romanzo d'esordio pubblicato negli Stati Uniti nel 2011, ed è rimasto nella top ten dei libri più venduti per tre mesi consecutivi.

http://veronicarothbooks.blogspot.it/




RECENSIONE

Ci troviamo in una Chicago semidistrutta, in cui la società è divisa in fazioni: Eruditi, Intrepidi, Abneganti, Candidi, Intrepidi, Pacifisti e Esclusi.
Ognuna di queste fazioni suddivide la popolazione e si occupa di un determinato compito.
Beatrice Prior, ha 16 anni e vive con sua madre, suo padre e suo fratello Caleb nel quartiere degli abneganti. 
Ben presto lei e suo fratello si ritroveranno a dover compiere una scelta: rimanere nella loro fazione oppure trasferirsi in una di quelle più vicine alla loro personalità. 
Prima della scelta, però, devono sottoporsi ad un test attitudinale, il quale li aiuterà nella decisione confermando le loro inclinazioni.
Durante questo test, Beatrice, scopre di essere una Divergente, cioè con più inclinazioni valide e quindi la possibilità di scelta su più di una fazione. Essere Divergenti, però, è pericoloso e dovrà rimanere segreto. Grazie all'aiuto della ragazza incaricata al test, Tori, una intrepida, il risultato viene manomesso facendola risultare solamente Abnegante.
Durante la cerimonia della scelta, Beatrice sceglie gli Intrepidi, lasciando così i suoi genitori e la sua fazione d'origine. La scelta la conduce verso l'iniziazione della sua nuova fazione, nella quale dovrà dimostrare di essere una vera Intrepida. Da qui in poi inizierà a farsi chiamare Tris e conoscerà i suoi compagni di iniziazione. Le prove saranno dure e la porteranno ad affrontare le sue paure più nascoste.
Durante gli allenamenti la sua attenzione verrà richiamata da uno dei due allenatori, Quattro, del quale si innamorerà. La storia, in breve e priva di particolari e altri dettagli, inizia così e il viaggio sarà molto lungo.
Cercherò di concentrarmi solamente su ciò che questi tre libri hanno saputo comunicarmi, riassumere a grandi linee questa storia non le renderebbe la giusta presentazione.
Ho vissuto con Tris, Quattro, Christina, Caleb, Zeke e tutti gli altri un'avventura di cui è difficile poter dire qualcosa a parole. Mi sono ritrovata in ognuno dei loro luoghi, ho camminato con loro tra i lampioni a terra e i vetri rotti, mi sono lanciata dai treni in corsa e ho vagato per ogni area delle fazioni.
Ho sofferto le loro perdite e ho letto tutto ciò che non avrei mai creduto potesse accadere.
La Roth ci ha regalato qualcosa di assolutamente non scontato. Una storia che parla di noi come persone e di come i nostri caratteri possono definirci.
I personaggi hanno tratti netti e ti conducono ovunque vogliono andare, interagendo indirettamente con noi.
In questa trilogia c'è tutto: amicizia, crudeltà, famiglia, discriminazione, lealtà, amore, odio, atrocità, coraggio, paure e moltissimo ancora.
Tra i primi due volumi e il terzo c'è però una differenza. Allegiant ci guida verso la verità attraverso il punto di vista di Tris (Beatrice) e Quattro (Tobias).
Il mondo creato da Veronica Roth non avrà mai fine. Questa è una delle poche storie che mi ha disarmata lasciandomi senza parole. Se vi sono piaciuti gli Hunger Game della mitica Suzanne Collins e adorate i dispotici, leggeteli. Sarà vero amore.

IL FILM

La serie arriva al cinema. Il primo film è uscito il 3 Aprile 2014. 



PUNTEGGIO TOTALE SERIE





ESTRATTO PREFERITO

"Una volta pensavo che innamorarsi fosse semplicemente come atterrare in un posto e non aver alcun controllo su quello che ne sarebbe seguito. Forse questo vale per i primi incontri, ma non è più vero per noi, ora.
Sono innamorata di lui, ma non ci sto assieme solo perchè non ho alternative, come se non potessi trovare qualcun altro. Sto con lui perchè lo scelgo ogni giorno quando mi sveglio, ogni giorno in cui litighiamo o ci mentiamo o ci deludiamo a vicenda. Lo scelgo continuamente, e lui sceglie me."

Cerca nel blog